VERSO IL 31° CONGRESSO ORDINARIO GAA GENERALI – 6/9 GIUGNO 2013

Vincenzo Cirasola Imc

Vincenzo Cirasola ImcIl futuro della distribuzione del GAA Generali e il suo posizionamento all’interno della nuova GeneralItalia – sicuramente l’argomento principe dell’incontro con i vertici aziendali, programmato per il pomeriggio di venerdì 7 giugno – saranno il fulcro dei lavori del 31° Congresso ordinario del Gruppo Agenti Generali presieduto da Vincenzo Cirasola (nella foto), che avrà luogo dal 6 al 9 giugno presso il “Forte Village” di Santa Margherita di Pula (CA).

I lavori pre-congressuali del 6 giugno saranno contrassegnati da una serie di sessioni di studio ed approndimento. In particolare ha confermato la propria presenza Giuseppe De Rita – uno tra i più accreditati sociologi italiani e attuale presidente, nonché fondatore, del CENSIS (Centro Studi Investimenti Sociali) -, che interverrà sul tema del “Ruolo del mondo assicurativo in relazione ai nuovi bisogni sociali”.

A seguire, Federico Rajola e Chiara Frigerio, rispettivamente direttore scientifico e segretario generale del CETIF (Centro di Tecnologie Informatiche e Finanziarie – Università Cattolica di Milano), illustreranno alla platea le nuove sfide del mondo della distribuzione di prodotti assicurativi con una relazione dal tema: “Le recenti sfide delle imprese assicurative e il ruolo strategico delle reti distributive”.

L’ultima sessione di studio in programma approfondirà invece il tema dei cambiamenti dei modelli organizzativi aziendali, grazie alla partecipazione di Francesca Cabiddu, docente di Economia e Gestione delle Imprese dell’Università degli Studi di Cagliari, che presenterà la relazione intitolata “Dietro le quinte del cambiamento organizzativo: come affrontare l’unificazione delle reti”.

I lavori pre-congressuali si concluderanno con la tavola rotonda “Riorganizzazione delle reti distributive: come cambierà il modello di agenzia”, moderata da Federica Pezzatti, giornalista de Il Sole 24 Ore, alla quale parteciperanno Alessandro Lazzaro (ex-presidente Gruppo Agenti Axa Italia) e Enrico Ulivieri (presidente Gruppo Agenti Zurich), che potranno raccontare la loro esperienza passata; Giovanni Trotta (presidente dimissionario Gruppo Agenti Lloyd Adriatico) che ci parlerà dell’esperienza odierna e Francesco Saporito (presidente dell’Associazione Agenti Unipol) il quale unitamente a Vincenzo Cirasola, riveleranno ciò che si aspettano dal futuro.

Questo congresso giunge in un momento assai delicato per gli agenti delle Assicurazioni Generali, e per gli intermediari di assicurazione in genere. Rappresenta per noi l’occasione per capire come affrontare sotto il segno dell’unità, le sfide che non solo il mercato, ma anche la compagnia e le istituzioni ci stanno ponendo di fronte. Sono onorato che autorevoli e prestigiosi relatori ci terranno compagnia in questi giorni e animeranno i nostri lavori. Sono sicuro che la loro presenza e il confronto con loro ci permetterà di uscire rafforzati da questo congresso, con delle prospettive lungimiranti e concrete e pronti ad affrontare tutte le sfide che verranno”, ha commentato Cirasola nella nota che presenta il programma del Congresso GAA Generali.

Nel corso del Congresso Ordinario, in programma da venerdì 7 giugno si terrà anche l’assemblea ordinaria per le elezioni e il rinnovo di tutte le cariche sociali. I lavori inizieranno con la presentazione della relazione politica della Giunta Esecutiva, presentata dal presidente uscente Cirasola, che esporrà il resoconto dell’attività svolta dal Gruppo Agenti in questi ultimi 3 anni a partire dal 30° Congresso di Riccione del giugno 2010. Al congresso di Santa Margherita di Pula è attesa la partecipazione di circa 500 agenti delle Generali, provenienti da tutta Italia.

Il GAA Generali segnala inoltre che l’evento del pomeriggio del 6 giugno, dedicato alla giornata di studio, potrà essere seguito da chiunque sia interessato in diretta live streaming; basterà collegarsi al portale e-learning di IFOAP accedendo dal sito www.gaagenerali.com e seguendo le istruzioni indicate. I partecipanti alla sessione di studio, sia di persona in Sardegna che in streaming, potranno beneficiare gratuitamente di 3 ore di crediti formativi valevoli ai fini della formazione IVASS (Regolamento n.5/2006 – previo superamento del test finale).

Programma del 31° Congresso Ordinario GAA Generali

Intermedia Channel

Related posts

One Comment;

  1. Ciclista said:

    Certo che ora l’ANIA, attraverso proprio sindacato – ANIAPA hanno la strada davvero tutta in discesa

Comments are closed.

Top