VERTI Assicurazioni e Associazione ABIO insieme “per regalare sorrisi” ai bambini del San Raffaele

Sorriso - Felicità (Foto Pixabay - Pexels) Imc

Sorriso - Felicità (Foto Pixabay - Pexels) Imc

VERTI Assicurazioni dà il via ad una collaborazione con ABIO – Associazione per il Bambino in Ospedale – per un nuovo progetto dedicato all’Ospedale San Raffaele. L’associazione – si legge in una nota – “è al fianco di bambini e adolescenti da oltre quarant’anni nel delicato momento dell’ingresso in ospedale e lungo tutto il loro periodo di permanenza, grazie alla presenza dei propri volontari e alla realizzazione di ambienti accoglienti e colorati. Particolarmente difficile e potenzialmente rischioso per lo sviluppo psicologico dei più giovani è, infatti, l’impatto con un contesto complesso come quello ospedaliero”.

A partire dalla fine di gennaio, la compagnia di assicurazioni diretta di Cologno Monzese (parte del gruppo assicurativo spagnolo MAPFRE) contribuirà, in collaborazione con ABIO, a supportare i pazienti più piccoli nel momento del ricovero nel reparto pediatrico dello storico ospedale milanese, donando un kit di accoglienza “che possa strappare loro un sorriso”.

“A volte – prosegue la nota – anche solo proporre un gioco o la lettura di un libro può infatti essere di sostegno. Ed è proprio in questa direzione che è stato creato questo speciale kit, che verrà composto dai dipendenti di VERTI Assicurazioni e consegnato ai volontari ABIO, contenente le principali informazioni sull’ospedale e alcuni oggetti colorati per giocare e distrarsi come matite, un astuccio arancione e un simpatico tattoo temporaneo”. Vi sarà inoltre un libriccino, dal titolo “Che ci faccio in ospedale?”, che attraverso immagini chiare e semplici racconta che cos’è un ospedale e quanto possa essere d’aiuto, un documento con tutte le informazioni utili, soprattutto per i genitori e parenti, per la permanenza in ospedale (come gli orari per le visite) e una brochure della ABIO, tradotta in diverse lingue, che illustra tutti i progetti attivati in ambito pediatrico.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top