Vienna Insurance Group, Liane Hirner sarà la nuova Chief Financial Officer

Vienna Insurance Group - Logo societario (Foto Vienna Insurance Group / Robert Newald) Imc

Vienna Insurance Group - Logo societario (Foto Vienna Insurance Group / Robert Newald) Imc

Hirner subentrerà a Martin Simhandl nel corso del 2018

Nella riunione tenutasi nella giornata di ieri, lunedì 26 giugno, il Consiglio di sorveglianza di Vienna Insurance Group ha concordato il piano di successione per la carica di Chief Financial Officer (CFO). L’attuale direttore finanziario di Gruppo, Martin Simhandl, ha infatti espresso il desiderio di non rinnovare il proprio mandato – in scadenza il 30 giugno 2018 – per motivi personali; Simhandl si dimetterà inoltre dal Consiglio direttivo di Gruppo. Le sue funzioni saranno assunte da Liane Hirner (nella foto), che entrerà nel Consiglio direttivo di Vienna Insurance Group fin dal prossimo 1° febbraio con un mandato quinquennale, in modo da garantire una successione nel segno della continuità societaria.

Simhandl ha iniziato la sua attività all’interno del Gruppo nel 1985, operando nel dipartimento legale di Wiener Städtische dell’assicurazione comunale. Nel 1995 è diventato il responsabile del dipartimento legato alle società controllate e nel 2003 ha assunto il coordinamento nella gestione degli investimenti di Gruppo. È entrato a far parte del Comitato direttivo nel dovembre 2004 e dal 2005 ricopre l’incarico di direttore finanziario di Gruppo.

Hirner porterà in Vienna Insurance Group una profonda conoscenza del settore assicurativo, maturata nei molteplici anni di attività come partner di PwC. Le sue competenze sono state rafforzate, tra l’altro, dalla sua attività quale membro del gruppo di lavoro IFRS per l’Associazione delle imprese assicurative austriache (VVO), nell’Istituto austriaco dei Dottori Commercialisti (IWP) e nel gruppo di lavoro assicurativo dell’Associazione europea dei revisori contabili.

Intermedia Channel

Related posts

Top