VITTORIA: L’UTILE NETTO CONSOLIDATO CRESCE DEL 37,6%


E per il 2012 si prevede di passare da 37,2 milioni di euro a 47 milioni di euro.

Il bilancio consolidato con i principi contabili Ifrs ha fatto registrare un utile netto consolidato di 37,2 milioni di euro, in crescita del 37,6%, mentre quello della capogruppo Vittoria Assicurazioni spa con i principi contabili italiani ha segnato un utile netto di 35, 3 milioni di euro  (+20,8%), un dividendo proposto di 0,17 euro per azione (invariato rispetto al 2010), premi globali per 937,6 milioni di euro (+14,7%), premi rami vita lavoro diretto di 127,3 milioni di euro (-11,2%), premi rami danni lavoro diretto di 809,9 milioni di euro (+20,1%), rapporto sinistri a premi rami danni conservato di 71,3% (71,5% nel 2010), combined ratio rami danni conservato di 97,3% (97,6% nel 2010).

Sono i principali risultati di Vittoria Assicurazioni riferiti all’esercizio 2011. Per il 2012 si prevede un utile netto consolidato di 47 milioni di euro.  Il consiglio di amministrazione di Vittoria Assicurazioni ha deliberato la convocazione dell’assemblea ordinaria degli azionisti della società presso la sede sociale di Via Gardella 2 a Milano per il prossimo 20 aprile alle ore 10,30 in prima convocazione e il giorno successivo alla stessa ora in seconda convocazione.

Leggi i Risultati dell’esercizio 2011 di Vittoria Assicurazioni.

Redazione Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top