Welfare Awards 2019, l’elenco dei vincitori

Premio - Riconoscimento - Vincitore Imc

Premio - Riconoscimento - Vincitore Imc

Si è tenuta lo scorso 18 giugno la serata dei Welfare Awards, premiazione delle eccellenze italiane in campo welfare e benessere organizzativo. Il riconoscimento, ideato dal provider di welfare aziendale Easy Welfare, è giunto alla terza edizione ed intende valorizzare i migliori luoghi italiani in cui lavorare.

“Sono oltre 700 le aziende coinvolte nell’indagine, svolta per individuare le migliori politiche welfare adottate dalle direzioni del personale nel corso dell’anno precedente – ha dichiarato Damien Joannes, neo amministratore delegato di Easy Welfare –. Welfare Awards è un riconoscimento importante, l’evento è arrivato quest’anno alla terza edizione: fare welfare aziendale è importante ed è altrettanto importante dare luce all’impegno e al lavoro che moltissime aziende svolgono a supporto dei propri collaboratori”.

Di seguito, i vincitori dei Welfare Awards 2019:

  • Miglior piano On Top: Carrefour Italia e Boston Consulting Group
  • Miglior piano PDR (Premi di risultato): Gruppo Bancario Iccrea e Reale Mutua
  • Miglior incentivo alla conversione: Eli Lilly
  • Miglior piano di conversione: Autoguidovie
  • Miglior piano per fonti di finanziamento: UniCredit e Findomestic
  • Miglior piano Flexible Benefits: Cassa Forense
  • Miglior piano Donne & Welfare: Tetra Pak
  • Miglior piano Evolution: Gruppo Kering
  • Miglior piano Plus: Gruppo Hera
  • Miglior piano Innovazione: Gruppo Bper
  • Miglior piano Employee Engagement: Maire Tecnimont
  • Miglior piano Caring: Fater
  • Miglior piano Istruzione & Welfare: Iren
  • Miglior piano Wellfeel: Exprivia
  • Miglior piano Formazione: Pirelli
  • Miglior piano Corporate Relations: Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia
  • Miglior piano Rete Welfare: Fincantieri

Intermedia Channel

Related posts

Top