Wide Group, siglato l’accordo di fusione con Sibas

Wide Group (3)

Wide Group (3)La società di brokeraggio milanese Sibas sceglie di entrare nella famiglia Wide Group e di contribuire con la propria esperienza e professionalità alla crescita del Gruppo nato nel 2016 dal conferimento dei rami d’azienda di tre storici broker italiani (Brokerstudio, Eurobroker e Venice Brokers).

Al termine dell’operazione, che si concluderà entro il prossimo mese di marzo, Sibas conferirà in Wide Group le proprie attività ed acquisirà una partecipazione nel capitale sociale del Gruppo, che diventerà un broker con un monte premi Rami elementari intermediato nel 2018 di circa 40 milioni di Euro. L’Ebitda (indicatore di redditività, assimilabile al margine operativo lordo, che evidenzia il reddito di un’azienda basato sulla sua gestione operativa) atteso del Gruppo è pari al 20% e si prevede un ulteriore incremento negli anni successivi “dovuto all’allineamento delle strutture e alle previste economie di scala”.

Con questa operazione – si legge in una nota – Wide Group “amplia ulteriormente il proprio know how grazie alla esperienza e professionalità maturata da Sibas in diversi comparti specialistici quali responsabilità civile professionale delle professioni tecniche, fine art, high net worth e Fashion”.

Il percorso di crescita 2018 del Gruppo, evidenziano inoltre da Wide, è appena iniziato: “Il team M&A è attivo su diversi fronti e molti colleghi stanno saggiando il vero valore espresso dal modello organizzativo Wide. Un modello basato su efficienza ed automazione che consente al broker di dedicarsi completamente alla consulenza tecnica ed allo sviluppo della propria clientela senza preoccuparsi ed appesantirsi della gestione operativa e societaria”.

Intermedia Channel

Related posts

Top