WIN (WILLIS ITALIAN NETWORK) CELEBRA IL SUO QUINTO ANNIVERSARIO

Willis (Sfondo Bianco) HiRes

Willis (Sfondo Bianco) HiRes RettangolareSi è svolta oggi a Milano la quinta convention annuale di Willis Italian Network (WIN). WIN nasce nel 2009 da Willis Italia con l’obiettivo di fornire soluzioni assicurative pensate prevalentemente per il mercato delle piccole e medie imprese. Ai lavori odierni erano presenti 43 società di brokeraggio aderenti al network per un totale di 150 partecipanti.

Nel corso dell’incontro sono stati presentati i risultati conseguiti dal network che ha intermediato nel 2013 circa 16 milioni di euro di premi. Willis Italian Network – si legge in una nota – “ha ormai consolidato partnership valoriali con i mercati assicurativi locali ed internazionali, mettendo a disposizione degli aderenti nuovi prodotti e iniziative commerciali, per un approccio sempre più consulenziale al cliente”.

Il focus della quinta convention è stato posto sui servizi a corredo dei prodotti per le PMI, in particolare concentrandosi sul lavoro svolto in collaborazione con player specializzati nella fornitura di servizi connessi all’assicurazione.

E’ stato Guido De Spirt, Amministratore Delegato di Willis Italia, a dare inizio ai lavori: “Credo fermamente che le motivazioni principali dell’interesse del mercato nei confronti di WIN siano la reputazione, l’efficienza e la professionalità di un network che condivide gli stessi valori di Willis. Willis Italian Network vanta punte di eccellenza che, unitamente all’integrità e all’etica, fanno del network un esempio di aggregazione di grande valore”.

La nostra attenzione si è ovviamente focalizzata sullo sviluppo e la manutenzione dei prodotti dedicati alle PMI – ha proseguito Titti De Spirt, coordinatrice di WIN per Willis Italia –. Il completamento dell’offerta al network passa però anche attraverso la messa a disposizione di servizi erogati da fornitori altamente qualificati di cui il network possa avvalersi come elemento distintivo nei confronti della propria clientela o prospect”.

I lavori sono quindi proseguiti con gli interventi di Loredana Drovetto di American Appraisal Italia, che ha presentato il servizio di stima preventiva a convenzione studiato appositamente per i broker associati e rivolto alla clientela PMI, Elisa Beltramini di Benpower, che ha parlato dell’efficacia e importanza di un pronto intervento qualificato post-sinistro (servizio che sarà integrato nei prodotti assicurativi del network) e Viviana Scarfia di Willis Italia, intervenuta sulle specificità e modalità di attivazione della campagna commerciale WIN.

Andrea Caramia, responsabile del Risk Management di Willis Italia, ha quindi chiuso la giornata, presentando al network i servizi di WillConsulting, società interamente controllata dal gruppo Willis, nella quale sono confluite le risorse totalmente dedicate ad attività consulenziali per clienti, prospect e compagnie di assicurazione. “Oggi le aziende – ha sottolineato Caramia – hanno una crescente necessità di essere affiancate da professionisti specializzati nella valutazione e gestione globale dei rischi, che va appunto dalla mappatura al trasferimento assicurativo degli stessi”.

Intermedia Channel

Related posts

Top