XV Meeting Benacquista Sicurezza Scuola (Sabaudia, 27/29 maggio)

XV Meeting Benacquista Sicurezza Scuola - Stefano Feltrin Imc

XV Meeting Benacquista Sicurezza Scuola - Stefano Feltrin Imc

Termina oggi a Sabaudia (LT) la tre giorni del Convegno annuale sulle tematiche dei rischi del comparto Scuola organizzato dalla Benacquista Assicurazioni, realtà plurimandataria fondata oltre cinquant’anni fa a Latina.

All’appuntamento – si legge in una nota – sono intervenuti oltre 60 intermediari provenienti da tutta Italia, a confronto con professionisti ed esperti del settore sulle tematiche più critiche inerenti la gestione dei rischi nella Scuola Italiana.

Il Meeting, giunto alla XV edizione, cade in un momento di particolare fervore nel mondo scolastico, anche in considerazione dell’entrata in vigore del GDPR “che aumenta i rischi, le responsabilità e la mole di lavoro, già considerevole, dei dirigenti scolastici”.

Questa iniziativa di Benacquista Assicurazioni si affianca “ai molteplici interventi di formazione che la stessa agenzia eroga ogni anno, in tutta Italia, anche in partnership con altre società, a favore dei dirigenti della pubblica amministrazione, con particolare attenzione al mondo della Scuola”.

Nella tre giorni di Sabaudia si sono alternati diversi relatori, tra i quali, l’Avv. Stefano Feltrin “esperto in diritto amministrativo” (nella foto, un momento del suo intervento)Domenico D’Antonio “esperto in compliance, governance e data protection” e Massimiliano Benacquista “esperto nella gestione dei rischi e nelle coperture assicurative per la PA”.

“Le finalità di questa iniziativa – ha dichiarato Sabrina Benacquista, socio procuratore di Benacquista Assicurazioni – è quella di aggiornare gli intermediari assicurativi rendendoli edotti sulle continua evoluzione del comparto di riferimento fornendo loro la necessaria preparazione per supportare le scuole italiane che risultano sempre più esposte a rischi, responsabilità ed alla gogna mediatica in caso di imprevisti. Per fare questo abbiamo coinvolto alcuni tra i più qualificati risk manager, avvocati e professionisti del panorama italiano”.

“Gli intermediari intervenuti al seminario acquisiranno una preparazione specialistica nell’analisi, nella gestione e trattazione dei rischi per le scuole – ha aggiunto Sabrina Benacquista –. Questo consentirà loro di fornire delle consulenze specifiche e rilasciare dei documenti di valutazione dei rischi in ambito scolastico, inclusi quelli inerenti i cyber risk per consentire alle scuole di mettersi rapidamente in regola con le nuove norme”.

Intermedia Channel

Related posts

Top