News

CRENCA: “LA RICHIESTA DI ATTUARI E’ FORTE”

Giampaolo Crenca, presidente del Consiglio nazionale attuari, è intervenuto nel corso del Professional Day. 
«L’universo delle professioni riconosciute raggruppa oltre 2,1 milioni di lavoratori, che raggiungono i 4 milioni con l’indotto. È un patrimonio enorme di competenze e capacità, che dà un contributo vitale allo sviluppo del paese: senza i professionisti l’Italia rischia il declino». Lo ha sottolineato Giampaolo Crenca, presidente del Consiglio nazionale attuari, in occasione del Professional Day di ieri a Roma. «Gli attuari», ha ricordato Crenca, «sono una professione in crescita: i professionisti in Italia sono circa 900 e c’è una forte richiesta dal mercato con ottime possibilità di inserimento per i giovani».
L’attuario si occupa di determinare, con approcci probabilistici, l’andamento futuro di variabili demografiche ed economiche, disegnando gli scenari futuri dei fenomeni esaminati generalmente nei settori della previdenza, delle assicurazioni, della finanza, ma anche in altri campi. Gli attuari, ad esempio, calcolano le pensioni di base ed integrative, le tariffe di assicurazione sulla vita, valutano i prodotti finanziari.
Redazione Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Usa: ramo cyber profittevole per gli assicuratori nonostante il calo nella raccolta dei premi

Un report di Fitch fa il punto sull’andamento del ramo Gli assicuratori informatici…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Innovazione assicurativa: lanciato primo cat bond collegato alle interruzione dei servizi cloud

E’ stato sponsorizzato da Hannover Re in collaborazione con Parametrix L’emissione ha un…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Iran-Israele: attacco missilistico di Teheran “relativamente irrilevante” sulla esposizione assicurativa

S&P valuta l’impatto delle recenti evoluzioni delle tensioni in Medio Oriente Sebbene…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.