IVASSNews

RC AUTO: L’ISVAP CHIARISCE ALCUNI PUNTI

L’istituto di vigilanza chiarisce alcuni aspetti in particolare sulla scatola nera, sulla variazione in diminuzione in assenza di sinistri, sulla valutazione medico legale delle lesioni di lieve entità e sulle classi di massimo sconto.

Con una comunicazione indirizzata alle compagnie, l’Isvap interviene sulla legge n. 27/2012 di conversione, con modificazioni, del decreto legge n. 1 del 24 gennaio 2012 in materia di liberalizzazioni, entrata in vigore il 25 marzo scorso. L’istituto di vigilanza fa delle precisazioni in particolare sulle diverse norme che riguardano l’assicurazione obbligatoria Rc auto, alcune delle quali hanno immediato impatto sui consumatori.

In particolare, l’Isvap sottolinea «l’obbligo per le imprese di offrire ai consumatori, accanto a polizze Rc auto “base”, anche polizze Rc auto con scatola nera, a fronte di una significativa riduzione del premio».

Riguardo alla variazione in diminuzione automatica in assenza di sinistri (passaggio alla classe di merito più favorevole), l’Isvap chiarisce, tra l’altro, che «tale riduzione va indicata in termini percentuali nel contratto in modo da mettere il consumatore nella condizione di verificarne agevolmente l’applicazione nell’anno successivo, anno in cui l’impresa potrà indicare un eventuale incremento tariffario per la scadenza ancora successiva».

Altre precisazioni sono state fatte in merito alla valutazione medico legale delle lesioni di lieve entità e alle classi di massimo sconto.

Leggi la Lettera al mercato – Rc auto  

Redazione Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Microsoft bug: danno miliardario ma non catastrofico per le assicurazioni, dice Fitch

Stime preliminari indicano perdite assicurate nell’ordine di miliardi di dollari, una cifra…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Cina: gravi lacune assicurative nella copertura dei rischi catastrofali

Soltanto il 10% delle perdite coperto dalle compagnie rispetto al 40% dei paesi più…
Leggi di più
EsteroNews

Usa: gravi danni per il derecho che a metà luglio ha colpito le aree interne del paese

Soltanto State Farm ha ricevuto 14mila richieste di risarcimento – l’ammontare dei sinistri…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.

2 Comments

Comments are closed.