News

TEORIA DEL RISCHIO: AXA E BOCCONI ISTITUISCONO UNA CATTEDRA

Nasce con l’obiettivo di perfezionare e diffondere le tecniche di modellazione per catturare e gestire le nuove categorie di rischi. Titolare della cattedra è Massimo Marinacci.

I perfezionamenti e la diffusione delle tecniche di modellazione per catturare e gestire le nuove e diverse categorie di rischi. Saranno il focus delle attività della nuova Cattedra Axa-Bocconi in Teoria del rischio. La cattedra, intitolata e permanente, è stata istituita grazie alla donazione da parte dell’Axa Research Fund all’Università Bocconi di un fondo di dotazione di due milioni di euro. La cattedra è stata assegnata a Massimo Marinacci (nella foto).

La teoria delle decisioni, si legge in un comunicato, è un’area dell’economia all’intersezione tra psicologia e statistica e studia le scelte economiche in condizioni di incertezza. «Non forniamo né soluzioni, né percentuali», spiega Marinacci, «ma formalizziamo modelli che chiariscono quali sono le alternative a disposizione dei decisori e come potrebbero gestirle. Poi devono essere loro a scegliere». Alcuni di questi modelli sono stati utilizzati in diversi campi: da quello ambientale alla finanza e assicurazioni, al risk management nelle istituzioni finanziarie e nelle banche centrali.

Marinacci è una delle personalità più note nella teoria delle decisioni. Insieme a Itzhak Gilboa (Cattedra Axa all’Hec-Paris), ha tenuto una invited lecture su questi temi al World Congress of the Econometric Society del 2010, uno dei più prestigiosi meeting del mondo dell’economia. È uno dei vincitori dei prestigiosi Advanced Grant dell’European Research Council e svolge la sua attività di ricerca al dipartimento di scienze delle decisioni dell’Università Bocconi.

Redazione – Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Il governo tedesco valuta di aprire le porte all’impiego degli eFuel

Il Ministro Lindner ha chiesto a Blume Vw “supporti argomentativi” L’IEA (Agenzia…
Leggi di più
News

Aviva va veloce

Il gruppo assicurativo inglese ha infatti registrato un utile operativo di 829 milioni di sterline…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Lokky, l’insurtech italiana per PMI e freelance ha avviato una campagna di equity crowdfunding per attrarre nuovi investitori

Tra gli investitori c’è anche il fondo Azimut Eltif – Venture Capital ALIcrowd II Il…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.