Opinione della Settimana

Assicurazioni, De Vincenti: con Ivass più vigilanza e apertura mercato

‘Allo studio nuove norme antifrode ma non cambia struttura’

Le disposizioni sulla soppressione dell’Isvap e l’istituzione dell’Ivass “sono finalizzate ad assicurare una maggiore efficacia e integrazione dell’attività di vigilanza nel settore assicurativo, anche attraverso il più stretto collegamento con gli organi di vigilanza bancaria“. Il sottosegretario allo Sviluppo economico, Claudio De Vincenti (nella foto), torna così su quanto stabilito nel luglio scorso con il decreto legge sulla spending review, puntualizzando che “non sembra idoneo promuovere ulteriori interventi normativi volti a una revisione della struttura organizzativa dell’Ivass“.

Il tema è stato affrontato attraverso un’interrogazione presentata in commissione Finanze alla Camera da Francesco Barbato (Idv). Il nuovo istituto opererà nell’ambito della Banca d’Italia e, conclude De Vincenti, “sono allo studio ulteriori disposizioni in materia che implementeranno le attività dell’Ivass contro le frodi e che saranno dirette ad assicurare una maggiore mobilità e apertura del mercato assicurativo“.

Fonte: Borsa Italiana / Il Sole 24 Ore Radiocor (Articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.