Opinione della Settimana

Spariti 20 milioni stile Madoff, 600 risparmiatori truffati

Sono circa 600 i piccoli risparmiatori truffati con il miraggio di vantaggiosi rendimenti finanziari, per un ammontare totale di 20 milioni di euro svaniti nel nulla. A raggirare i risparmiatori, secondo le indagini della Guardia di Finanza di Torino (nella foto, il Comando Regionale Piemonte), quattro assicuratori, due piemontesi residenti in Svizzera e due toscani, che operavano con modalità simili a quelle dell’ex broker statunitense Bernard Madoff. Tre di loro sono stati arrestati e uno è indagato a piede libero per reati che vanno, a vario titolo, dall’associazione per delinquere finalizzata alla raccolta abusiva del risparmio all’abusivismo finanziario e alla truffa aggravata.

Gli arrestati sono Antonio Castelli, formalmente residente in Svizzera ma operativo a Torino, Riccardo Buti e Carlo Gambini, che invece operano con società di assicurazioni a Pontedera (Pisa). Gli ultimi due sono stati posti agli arresti domiciliari. Mentre l’altro assicuratore indagato, a piede libero, è Mattia De Sassi, anch’egli ufficialmente residente in Svizzera ma operativo in Piemonte. Altre sei persone sono indagate per ipotesi di reato minori.

Secondo gli investigatori, coordinati dal pm Vito Destito, gli assicuratori, individuati tramite l’inchiesta sulla ‘Lista Falciani‘, attraevano i risparmiatori con la promessa di interessi compresi tra il 6% e il 7%, che inizialmente venivano pagati. In un secondo momento, invece, questi non venivano più erogati ed era impossibile recuperare il capitale, che nel frattempo era stato trasferito in Svizzera, Emirati Arabi o Cina. Castelli e De Sassi sono già noti alle cronache giudiziarie per il coinvolgimento nell’inchiesta milanese per riciclaggio, scaturita dall’anomalo deposito di un bond da un miliardo di dollari, per il tramite di uno sceicco del Qatar.

Fonte: La Repubblica (Articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.