Opinione della Settimana

Il colosso delle assicurazioni Aig non fa causa al governo

Alla fine ha prevalso il buon senso: Aig (nella foto, l’ingresso del quartier generale della società a New York) non ricorrerà contro il contribuente americano che l’ha salvata. Il board della società assicurativa non si unirà alla causa presentata dall’ex amministratore delegato Hank Greenberg, che attraverso la sua finanziaria Starr accusa il governo di aver danneggiato i soci di Aig.

Il danno sarebbe stato causato dalle condizioni “ingiuste” del salvataggio: in cambio di 182 miliardi di dollari, un’operazione record anche durante la crisi, le autorità federali hanno avuto l’ardire di pretendere oltre il 90% di una società praticamente fallita. E che oltretutto rischiava di trascinare nell’abisso anche buona parte del sistema finanziario globale, visti gli stretti rapporti attraverso strumenti derivati con una vasta rete di grandi banche e società.

Gli esponenti del board hanno ascoltato i rappresentanti legali di Starr e dei loro critici, tra cui il Tesoro e la Federal Reserve, durante una riunione cominciata in mattinata. E nel pomeriggio hanno deciso che era davvero troppo, il colmo dell’ingratitudine, chiedere adesso con cavilli legali e pomposi richiami agli obblighi fiduciari nei confronti degli azionisti nuovi soldi – ben 25 miliardi di danni – al contribuente che si era assunto il rischio di rilevare un gruppo allo sfascio. Ne andava dell’immagine di un’azienda oggi resuscitata, un problema evidente visto che la notizia che il board stesse discutendo una causa aveva subito suscitato reazioni durissime e incredule da parte del mondo politico e dei commentatori.

Autore: Marco Valsania – Il Sole 24 Ore (Articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.