Opinione della Settimana

Arriva il Bollettino contro le frodi assicurative

L’iniziativa è di Gamma Informazioni, che intende combattere il sistema diffuso delle frodi assicurative attraverso una campagna online di informazione del cliente e operatori del mondo Rc Auto

Arriva il Bollettino Antifrode, uno strumento per clienti e operatori del mondo Rc Auto volto a prevenire il fenomeno delle frodi assicurative. Prendendo spunto dalla difficile gestione per le agenzie e gli automobilisti di queste diffusissime frodi, Gamma informazioni, azienda specializzata nella ricerca di informazioni di tipo commerciale e promotrice dell’iniziativa, ha deciso di redigere e diffondere gratuitamente in rete il Bollettino Antifrode, che raccoglierà mensilmente, notizie sulle frodi assicurative avvenute in tutto il territorio nazionale, con tanto di luoghi e nomi delle compagnie o delle istituzioni (come la polizia) coinvolte.

In questo modo, si cercherà di contenere anche il fenomeno in costante crescita dei “falsi incidenti”, generato da quei truffatori che inseriscono nella richiesta di risarcimento danni dati di veicoli in modo casuale e (ovviamente) a insaputa dei loro proprietari. Questo fa si che il premio assicurativo del soggetto truffato salga in maniera esponenziale, soprattutto se le Compagnie non effettuano controlli approfonditi sui sinistri. Il Bollettino spingerà i clienti del mondo Rc Auto a leggere con attenzione l’attestato di rischio, invitandoli a mandare un reclamo scritto all’ Assicurazione entro e non oltre 45 giorni.

Il Bollettino Antifrode inoltre, proverà a dare il proprio contributo per mantenere stabili le tariffe assicurative, che in tutti i casi dovrebbero scendere leggermente nei prossimi mesi (al netto dell’inflazione). In che modo?

Si tratta in pratica di una vera e propria rassegna stampa di tutti gli articoli sull’argomento, pubblicati sui giornali e nel Web, che certamente potrebbe essere utilissima a tutti i professionisti del settore assicurativo che vogliono difendere il loro lavoro e prevenire le frodi attraverso una campagna di informazione del cliente. I vantaggi di tale operazione ricadranno anche sugli automobilisti, che saranno maggiormente informati su assicuratori improbabili o poco onesti.

Questo strumento di investigazione dell’industria assicurativa attraverso lo scambio delle informazioni sulle frodi e la gestione di un database sulle frodi assicurative è già stato adottato con successo in Germania, Francia e Regno Unito per contrastare frodi e rincari assicurativi. L’iniziativa di Gamma Informazioni pertanto, si rivela un importante passo in questa direzione.

Autore: Flavio Calcagno – I-dome (Articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.