News

CONSULTAZIONE VELOCE SULLA BOZZA DEL CONTRATTO RCA STANDARD

Il MISE, Ministero dello Sviluppo Economico (nella foto, la facciata del ministero a Roma), ha scritto nei primi giorni di febbraio a tutte le Rappresentanze degli Intermediari per chiedere un feedback sull’ultima stesura del Contratto Base RCA previsto dall’art. 22 del recente Decreto Crescita Bis; infatti, entro il giorno 8 febbraio tutte le rappresentanze destinatarie della corrispondenza avrebbero dovuto dare una risposta in merito.

Il corpo della proposta di contratto base si comporrebbe di un criterio molto “light” di contratto rc auto standard e di una riscrittura delle definizioni ad esso collegate. Sembrerebbe andare spedita l’introduzione di uno strumento di confronto oggettivo tra offerte di costo differenti a parità di garanzie effettivamente omogenee; in virtù dell’introduzione di questo nuovo strumento si è fatto leva per avanzare al Legislatore la richiesta di superare gli obblighi in capo agli intermediari previsti dall’ormai famoso art. 34, obbligo di confronto tra tariffe rc auto. Infatti il Legislatore ha operato un importante intervento di modifica all’art 13 della Legge di Stabilità assegnando all’IVASS il compito di individuare, entro il prossimo mese di giugno, modalità operative per i comparatori pubblici o delle singole Imprese, di comune accordo con le associazioni degli intermediari e con l’ANIA, superando di fatto l’art. 34.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Bermuda: Credit Suisse in appello dopo la condanna a risarcire per $600 milioni l’ex premier georgiano

Il Credit Suisse – scrive il Daily Herald – ha presentato appello contro la decisione…
Leggi di più
EsteroNews

Hong Kong si candida come centro assicurativo di collegamento tra la Cina e le grandi capitali finanziarie mondiali

La città, dove hanno già sede 12 dei primi 20 gruppi assicurativi mondiali, intende battere la…
Leggi di più
EsteroNews

Cina: I regulator chiedono agli assicuratori di comprare il debito pubblico ceduti dagli investitori al dettaglio

Le autorità di regolamentazione cinesi stanno chiedendo ai maggiori assicuratori del Paese di…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.