Opinione della Settimana

Generali Deutschland:+20% utile netto 2012 a 504 milioni di Euro, cedola al 7,2%

Il gruppo Generali Deutschland (nella foto, la sede di Colonia) ha segnato nel 2012 un utile netto di 504 milioni in progresso del 20%. Oltre al positivo andamento industriale – spiega una nota – il risultato ha beneficiato di un favorevole impatto dalla tassazione e da plusvalenze su cessioni. La raccolta premi è salita del 7,8% nei rami danni a 3,27 miliardi e dell’8,2% nel vita a 11,7 miliardi. In termini Ape la nuova produzione ha registrato una crescita del 6,7% a 1,13 miliardi. Il segmento salute ha registrato un calo (“atteso“) della raccolta del 2,7% a 2,24 miliardi. Il combined ratio è migliorato al 93,4% dal 95,4%. Il margine finanziario netto è salito del 15,7% a 3,7 miliardi.

All’assemblea degli azionisti verrà proposto un aumento del dividendo del 7,2% a 5,20 euro per azione. La cedola – precisa la nota – è in aumento per il terzo anno consecutivo. Per il 2013 il gruppo Generali Deutschland, in assenza di risarcimenti straordinari o peggioramento dei mercati, prevede un utile netto “superiore a 430 milioni di euro” e si aspetta “un’ulteriore crescita dei profitti negli anni successivi“. L’utile 2012, al netto delle voci straordinarie – precisa la società – ammonta a 410 milioni, “quindi all’interno della gamma delle previsioni“.

Fonte: Borsa Italiana / Il Sole 24 Ore Radiocor (Articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.