Opinione della Settimana

Le Assicurazioni di Roma non potranno salire sul taxi

I soci, riuniti in assemblea lo scorso gennaio, avevano dato la cosa per fatta. L’intenzione dei partecipanti a La Mutua Assicuratrice AdiR, ovvero le Assicurazioni di Roma nate nel 1971 su iniziativa del Comune di Roma e delle grandi aziende municipalizzate (Acea, Ama, Atac e Stefer), era di estendere l’attività assicurativa anche alla copertura di taxi e alle vetture che effettuano noleggio con conducente (Ncc). Un mercato molto importante per la capitale su cui le Assicurazioni di Roma, guidate da Luigi Alker, erano pronte a lanciarsi.

Assicurazioni di Roma HiResMa l’Ivass, l’istituto di controllo del settore, ha frenato, almeno per ora, le loro ambizioni, respingendo le modifiche statutarie che allargavano l’attività della compagnia (si veda il Provvedimento prot. n. 32-13-000547 del 30 aprile 2013, contenuto nel bollettino IVASS di aprile 2013 – ndIMC).

Alla base della decisione c’erano dubbi «con riferimento alle valutazioni effettuate sul rischio di alterazione del carattere mutualistico proprio dell’impresa», si legge nel provvedimento dell’autorità, oltre che del relativo «impatto sulle condizioni di equilibrio economico, finanziario e patrimoniale» della compagnia.

Fonte: Milano Finanza (Estratto articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.