Opinione della Settimana

Ancona: Auto inesistenti e polizze contraffatte, scoperta la stamperia clandestina

La Polizia stradale ha denunciato 53 persone nelle Marche, in Campania e Lazio

Ancona - Piazza del Papa ImcScoperta ad Ancona una stamperia per truffare le assicurazioni. Polizze Rca auto false, tariffari e tagliandi contraffatti, sfornati da una stamperia clandestina, dove operava la banda. La polizia stradale delle Marche ha scoperto una maxi truffa in campo assicurativo, ramificata anche in Campania e Lazio, e ha denunciato 53 persone alle procure della Repubblica di Ancona, Pesaro, Macerata e Ascoli Piceno. Venti auto e 5 veicoli commerciali sono stati posti sotto sequestro. L’indagine coinvolge anche un’ex agenzia assicurativa di Ascoli Piceno.

È da Ascoli che sono partiti gli accertamenti, dopo la scoperta di un numero anomalo di polizze false. Perquisendo la sede della ex agenzia, gli agenti della Polstrada hanno trovato sia le matrici dei certificati sequestrati sia matrici originali, già emesse ma mai registrate. In questo caso i clienti che le avevano sottoscritte non sapevano di circolare a bordo di auto prive di assicurazione. Secondo il comandante del Compartimento di Polizia stradale delle Marche Emilio Guerrini però, la gran parte degli automobilisti ha pagato consapevolmente documenti falsi, per risparmiare sui premi assicurativi.

Fonte: Il Messaggero (Articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.