Opinione della Settimana

Zurich minitour con i comici di Zelig per parlare di previdenza integrativa

Alida Galimberti ImcZurich comunica sul territorio con un tour di eventi di un mese, ogni fine settimana a partire da oggi, cui parteciperanno alcuni comici di Zelig o Colorado, supportato da una campagna pubblicitaria locale. L’obiettivo è avvicinare i potenziali clienti ai temi della previdenza integrativa, promuovendo i prodotti assicurativi del marchio e creando i presupposti per un contatto commerciale attraverso gli agenti.

«Si tratta di una campagna di comunicazione integrata per sostenere la forza vendita sul territorio, con l’obiettivo di sensibilizzare e informare sui temi relativi alla previdenza complementare. In questo modo forniamo agli agenti uno strumento aggiuntivo per avvicinare i clienti», spiega Alida Galimberti (nella foto), chief marketing officer di Zurich in Italia, dove il gruppo opera, con circa 1.300 collaboratori e 2 milioni di clienti, nell’area della protezione assicurativa (polizze danni) oltre che del risparmio e della previdenza (polizze vita e fondi pensione).

La campagna, che rappresenta circa il 15% del budget dedicato alle iniziative di marketing per gli agenti, si compone di diversi elementi. Innanzitutto partirà «Diciamocelo Chiaramente», un’iniziativa che Zurich propone per il secondo anno e che prevede 34 eventi, studiati per 51 agenzie del gruppo in diverse località italiane. «Durante ognuno di questi eventi, in cui il padrone di casa sarà l’agente Zurich, un comico di Zelig o Colorado si esibirà, affiancato da un consulente Irsa (Istituto per la ricerca e lo sviluppo delle assicurazioni, ndr) in veste di esperto e da un presentatore televisivo che avrà il compito di intervistarli, approfondendo le tematiche assicurative e previdenziali», continua Galimberti.

Le serate si svolgeranno principalmente in alberghi e in qualche teatro e sono a numero chiuso, dalle 150 alle 300 persone a seconda della sala, ma aperte a tutti, sia clienti e potenziali clienti invitati dall’agente sia persone interessate che possono registrarsi per partecipare. Tra i comici parteciperanno Giorgio Verduci, Paolo Labati, Andrea Di Marco e Alessandro Bianchi, mentre i presentatori sono Andrea Pellizzari, Martina Panagia (conduttrice Rai e Sky), Cristiano Militello (conduttore di Striscia la Domenica) e Carolina Di Domenico (presentatrice di The Voice of Italy).

Un altro elemento è costituito dalle campagne pubblicitarie locali in affissione, che mostreranno il volto dell’agente stesso, per sottolineare la centralità della relazione tra l’agente e i clienti, e poi ci sarà una parte online, anche questa geolocalizzata. «I prodotti cui si riferisce l’iniziativa sono quelli relativi alla previdenza integrativa, che cominciano a suscitare interesse, soprattutto in seguito ai cambiamenti introdotti dalla riforma Fornero e alla consapevolezza quindi che le persone non potranno andare in pensione con la capacità di spesa di prima», sottolinea il chief marketing officer. «Si tratta di argomenti complessi da affrontare, e in genere non molto divertenti: perciò abbiamo scelto i toni dell’ironia e della leggerezza per avvicinare le persone a questi temi, considerato anche il successo che gli eventi hanno raccolto l’anno scorso».

Autore: Irene Greguoli Venini – ItaliaOggi (Estratto articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.