Opinione della Settimana

Fonsai, ok della procura: Jonella Ligresti verso il patteggiamento

Fondiaria SAI - Sede InteraPena di tre anni e quattro mesi. Affidamento ai servizi sociali

Dopo Giulia, anche Jonella Ligresti potrebbe uscire dall’inchiesta Fonsai con un patteggiamento: tre anni e quattro mesi. Non è escluso, hanno spiegato i suoi legali, che se la richiesta dovesse essere accolta dal gip lei, in carcere per quasi quattro mesi, possa scontare la pena in affidamento ai servizi sociali. Anche la sorella di Jonella, Giulia, era uscita dall’inchiesta sulla compagnia assicurativa patteggiando. Due anni e otto mesi la pena, 20 mila euro di multa e la confisca di quote immobiliari e polizze assicurative del valore di alcuni milioni di euro.

NESSUNA INFLUENZA NEGATIVA. Il 4 novembre la procura ha dato parere favorevole al patteggiamento di Jonella. Lo ha fatto senza curarsi delle polemiche politiche sollevate nei confronti del ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri. Il guardasigilli ha giurato: nessuna interferenza. Ma le polemiche sono continuate. A suscitarle, in particolare, è stato il contenuto della intercettazione di una conversazione telefonica fatta da Giulia Ligresti con un certo Michele Gulino.

IL FRONTE PRO-FUSIONE. Era il 12 gennaio e Giulia parlava della possibile fusione Unipol-Fonsai (che poi sarebbe andata in porto). La figlia dell’ingegner Ligresti affermava tra l’altro che a favore della fusione si era creato tutto un fronte compatto, che comprendeva parte dei media, le Authority e anche il procuratore aggiunto di Milano, Francesco Greco. «Hanno la stampa tutta con loro… Hanno le authority tutte con loro, cioè sono al loro servizio, anzi gli dicono come devono fare le cose. Hanno le associazioni consumatori, Fondiaria, tutto questo mondo finanziario tutto con loro… gli advisor…». L’interlocutore: «Sì, ma la procura no». Giulia Ligresti: «Una parte della procura no, perché Greco l’hai visto come si comporta… Totalmente schierato… pro Unipol».

Fonte: Lettera43 (Articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.