Opinione della Settimana

La previdenza va a braccetto con il lavoro

Alberto Brambilla HP (2) ImcE’ nel presente che si costruisce il proprio futuro: è lo slogan che caratterizza quest’anno la Giornata nazionale della previdenza e del lavoro, la più importante manifestazione dedicata all’occupazione e al welfare. L’evento, di cui il Corriere della Sera e CorrierEconomia sono media partner, si terrà a Milano dal 14 al 16 maggio nei locali di Borsa Italiana e nell’adiacente Piazza Affari.

Una delle novità più importanti di quest’anno è rappresentata da #servelavoro, una serie di iniziative finalizzate a reinventarsi una professione, trovare un’occupazione e condividere idee. «Non c’è previdenza senza lavoro — sottolinea Alberto Brambilla (nella foto), coordinatore tecnico scientifico di Itinerari previdenziali, che organizza l’evento —. Ecco perché quest’anno, in relazione alla grave crisi economica, abbiamo voluto dare enfasi al tema dell’occupazione e delle possibili misure per favorirla. In collaborazione con la Provincia di Milano, la Città dei mestieri e il portale Trovolavoro del Corriere della Sera, sarà realizzato un vero e proprio Job matchpoint, cioè un punto d’incontro fra domanda e offerta».

Numerose aziende metteranno a disposizione circa duecento posizioni lavorative con contratti a tempo determinato o indeterminato. Fra i curriculum trasmessi al portale ne saranno selezionati milleduecento: durante i tre giorni della manifestazione i candidati saranno chiamati per i colloqui, gestiti dalle stesse aziende che ricercano personale, che si terranno nella tensostruttura appositamente allestita in piazza Affari.

Un’altra iniziativa è l’Isola dei professionisti. «Un avvocato, un commercialista, un notaio e un consulente del lavoro saranno a disposizione per fornire consulenze sui temi più vari — spiega Brambilla —: da come si apre un’azienda alle peculiarità delle partite Iva, ai contratti di lavoro. Sarà inoltre allestita un’area di temporary coworking, per promuovere e testare sul campo l’idea del lavoro in uno spazio condiviso».

L’altra area al centro dell’evento è naturalmente la previdenza. «Ai partecipanti sarà consegnata una chiavetta in cui allo stand dell’Inps potranno farsi caricare l’estratto conto dei contributi versati — spiega Brambilla —. Su questa base nell’apposito spazio potranno ottenere la busta gialla, che contiene una proiezione di quella che sarà la futura pensione».

Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito www.giornatanazionaledellaprevidenza.it.

Autore: Roberto E. Bagnoli – CorrierEconomia

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.