Opinione della Settimana

Assicura Group: Un bilancio positivo e ora Broker copre i rischi delle aziende

Il presidente del gruppo, Portelli: «Un’unione vincente». Schelfi (Cooperazione Trentina): «Ora siamo sia imprenditori che cooperatori»

Tiziano Portelli ImcCentodiecimila clienti, per un volume di premi danni di oltre 47 milioni di euro e una massa gestita di 616 milioni di euro, 67 banche aderenti tra friulane e trentine, oltre 674 filiali, 768mila correntisti e 1533 dipendenti abilitati all’intermediazione assicurativa nel ramo di agenzia dedicato ai privati. Un patrimonio da 7,5 milioni di euro. Questo, a un anno e mezzo dalla nascita, il primo bilancio di Assicura Group, la società delle cooperazioni trentina e friulana appartenente per il 45% alla Cooperazione Trentina, per il 10% a Cassa Centrale Banca, per il restante 45% alla friulana Assicura Srl. Una partnership che consente di sottoscrivere polizze assicurative direttamente in Cassa Rurale e Bcc. Cornice per presentare i risultati, Castel Brando a Cison di Valmarino (Treviso), dove si sono incontrati i dirigenti delle Casse Rurali e Bcc trentine e friulane.

«Oggi possiamo dire di aver chiuso un bilancio positivo fin dal primo anno. Quando siamo partiti non era affatto scontato che sarebbe andata tanto bene – ha aggiunto il presidente di Assicura Group Tiziano Portelli (nella foto) –. L’unione tra Friuli Venezia Giulia e Trentino è stata vincente. Ora dobbiamo cercare di contrastare la situazione di sottoassicurazione esistente in Italia. Solo il 38% delle persone assicura una casa di proprietà; solo il 10% dei capifamiglia ha una copertura in caso di morte; il 90% delle piccole e medie imprese ignorano i rischi ambientali».

«Un’iniziativa che per noi è stata una scossa – ha commentato al meeting di Assicura Group nel trevisano il presidente della Cooperazione Trentina Diego Schelfiperché ci ha dato grinta e forza. Abbiamo scelto di essere un’interfaccia per i nostri soci. Dando vita ad Assicura Group siamo stati contemporaneamente imprenditori e cooperatori». Non essendo una compagnia assicurativa, ma un intermediario tra banca e assicurazione, il gruppo punta infatti a spuntare le condizioni più vantaggiose per i propri clienti, economicamente ma anche nella gestione, mettendo a confronto tra loro le offerte di diverse compagnie.

Per offrire prodotti mirati alle imprese si affianca, ad Assicura Agenzia che si occupa di sviluppare prodotti per i privati, le famiglie e le piccole e medie imprese, l’altra controllata del gruppo, Assicura Broker, con sede in Trentino. Il portafoglio rappresentato dalle cooperative supera gli 8 milioni di euro di premi annui. Un ramo attento alle famiglie, che da oggi guarda al mondo delle imprese e ai grandi clienti. «Vogliamo supportare i grandi clienti che abbiano bisogno di programmi assicurativi internazionali – spiega il direttore di Broker Marco Angeli e di garanzie anche in caso di rischi specifici, come per le industrie chimiche e farmaceutiche. Per questo abbiamo siglato un accordo con un broker internazionale, Willis».

Fonte: Trentino Corriere Alpi (Articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.