News

Voluntary Disclosure italiana: partirà a settembre il roadshow di Farad International e Unione Fiduciaria

La nuova normativa e le opportunità del mercato

Partirà a settembre il roadshow di FARAD International e Unione Fiduciaria sulla Voluntary Disclosure italiana con una serie di eventi nelle principali piazze finanziarie europee. Il primo appuntamento, dedicato ai professionisti, si terrà giovedì 18 settembre a Lussemburgo con la collaborazione della Camera di Commercio Italo-Lussemburghese e con la partecipazione di numerosi relatori, tra cui l’Avv. Fabrizio Vedana, Vice Direttore Generale di Unione Fiduciaria, l’Avv. Prof. Fabio Ciani, Direttore della Scuola di Alta Specializzazione in Diritto Tributario e l’Avv. Prof. Giuseppe Corasaniti del Foro di Milano.

Voluntary Disclosure - Capitali esteri Imc

Sono già in calendario anche le tappe di Ginevra e Zurigo, previste rispettivamente per il 30 settembre e 1° ottobre. Seguiranno gli incontri di Lugano e Milano e possibili altre date.

Gli eventi – si legge in una nota – vedranno l’intervento dei principali protagonisti locali, tra Enti, Associazioni, professionisti del settore finanziario, professori, avvocati, esperti fiscali e tributari che si confronteranno sulle ultime novità in tema di monitoraggio fiscale. I relatori esamineranno il provvedimento per la regolarizzazione dei capitali detenuti all’estero, “analizzando, attraverso casi pratici, le procedure per la collaborazione volontaria, i rischi sanzionatori ma anche le opportunità in termini di investimento offerte dalla nuova regolamentazione e il ruolo e la responsabilità della fiduciaria italiana”.

FARAD è l’unico broker assicurativo specializzato in soluzioni di Private Life Insurance che può vantare una più che decennale esperienza in tutte le precedenti operazioni di rimpatrio – dichiara Marco Caldana, Amministratore Delegato di FARAD International –. Oggi, di fronte a questa nuova sfida, siamo nuovamente pronti ad affiancare i nostri partner istituzionali e i clienti privati che desiderano affidarsi alla nostra esperienza per trovare le migliori soluzioni tra quelle offerte dal mercato. Per noi è un onore collaborare con Unione Fiduciaria in questo percorso”.

Filippo Cappio, Direttore Generale di Unione Fiduciaria ha sottolineato: “Il valore di questo roadshow permette, ancora una volta, a Unione Fiduciaria di esportare la ineguagliabile esperienza che ha condotto con i propri professionisti nell’approfondimento dei contenuti della Voluntary Disclosure a favore dei propri clienti e in generale del mercato. Il costante e approfondito impegno di Unione Fiduciaria in questa particolare attività ha fatto in modo che in Italia i rappresentati della Fiduciaria siano divenuti tra i principali interlocutori dei Legislatori che ne hanno utilizzato l’esclusivo know-how per conoscere il fenomeno e legiferare di conseguenza. Siamo quindi, particolarmente lieti di far conoscere anche all’estero questa nostra esperienza grazie alla collaborazione con i valenti professionisti di FARAD International”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Germania: mercato della pet insurance in forte crescita

Raggiungerà i $2,65 miliardi nel 2030 con una crescita annua del 14,6 per cento secondo un rapporto…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Bermuda: Partner Re registra una perdita di $539 milioni nel primo trimestre 2022

L’utile operativo cresce invece da 42 a 174 milioni di dollari Il riassicuratore vanta un…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: protection-gap salirà a $ 1800 miliardi nel 2025

Secondo un report di PWC l’Asia-Pacifico sarà l’area più insicura del pianeta L’industria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.