News

Voluntary Disclosure italiana: partirà a settembre il roadshow di Farad International e Unione Fiduciaria

La nuova normativa e le opportunità del mercato

Partirà a settembre il roadshow di FARAD International e Unione Fiduciaria sulla Voluntary Disclosure italiana con una serie di eventi nelle principali piazze finanziarie europee. Il primo appuntamento, dedicato ai professionisti, si terrà giovedì 18 settembre a Lussemburgo con la collaborazione della Camera di Commercio Italo-Lussemburghese e con la partecipazione di numerosi relatori, tra cui l’Avv. Fabrizio Vedana, Vice Direttore Generale di Unione Fiduciaria, l’Avv. Prof. Fabio Ciani, Direttore della Scuola di Alta Specializzazione in Diritto Tributario e l’Avv. Prof. Giuseppe Corasaniti del Foro di Milano.

Voluntary Disclosure - Capitali esteri Imc

Sono già in calendario anche le tappe di Ginevra e Zurigo, previste rispettivamente per il 30 settembre e 1° ottobre. Seguiranno gli incontri di Lugano e Milano e possibili altre date.

Gli eventi – si legge in una nota – vedranno l’intervento dei principali protagonisti locali, tra Enti, Associazioni, professionisti del settore finanziario, professori, avvocati, esperti fiscali e tributari che si confronteranno sulle ultime novità in tema di monitoraggio fiscale. I relatori esamineranno il provvedimento per la regolarizzazione dei capitali detenuti all’estero, “analizzando, attraverso casi pratici, le procedure per la collaborazione volontaria, i rischi sanzionatori ma anche le opportunità in termini di investimento offerte dalla nuova regolamentazione e il ruolo e la responsabilità della fiduciaria italiana”.

FARAD è l’unico broker assicurativo specializzato in soluzioni di Private Life Insurance che può vantare una più che decennale esperienza in tutte le precedenti operazioni di rimpatrio – dichiara Marco Caldana, Amministratore Delegato di FARAD International –. Oggi, di fronte a questa nuova sfida, siamo nuovamente pronti ad affiancare i nostri partner istituzionali e i clienti privati che desiderano affidarsi alla nostra esperienza per trovare le migliori soluzioni tra quelle offerte dal mercato. Per noi è un onore collaborare con Unione Fiduciaria in questo percorso”.

Filippo Cappio, Direttore Generale di Unione Fiduciaria ha sottolineato: “Il valore di questo roadshow permette, ancora una volta, a Unione Fiduciaria di esportare la ineguagliabile esperienza che ha condotto con i propri professionisti nell’approfondimento dei contenuti della Voluntary Disclosure a favore dei propri clienti e in generale del mercato. Il costante e approfondito impegno di Unione Fiduciaria in questa particolare attività ha fatto in modo che in Italia i rappresentati della Fiduciaria siano divenuti tra i principali interlocutori dei Legislatori che ne hanno utilizzato l’esclusivo know-how per conoscere il fenomeno e legiferare di conseguenza. Siamo quindi, particolarmente lieti di far conoscere anche all’estero questa nostra esperienza grazie alla collaborazione con i valenti professionisti di FARAD International”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Sud Corea: primi tre mesi in calo di utili per gli assicuratori

Secondo l’autorità di regolamentazione finanziaria, il calo dei profitti è da attribuire al…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: amministrazione Biden estende alle cure dentarie l’assicurazione pubblica

Il deficit nella copertura è immenso: lo scorso anno quasi 69 milioni di adulti statunitensi non…
Leggi di più
News

Al Festival dell'Economia di Trento le assicurazioni cinesi dialogano sul loro allineamento agli standard internazionali

Wei Chen, direttore amministrativo di Pacific Insurance ha detto: “Ci stiamo allineando alle…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.