News

Outsphera For Life e Cattolica Previdenza avviano il progetto “Salvabimbo DomaniGrande”

Salvabimbo DomaniGrande ImcOutsphera For Life e Cattolica Previdenza hanno avviato, su base nazionale, un importante progetto di prevenzione e diffusione di alcune pratiche salvavita fondamentali in caso di necessità, denominato “Salvabimbo DomaniGrande”.

L’iniziativa – si legge nella nota di presentazione – nasce dalla condivisione, tra Cattolica Previdenza e Outsphera For Life, “di alcuni valori fondamentali legati alla famiglia, all’infanzia, alla prevenzione e alla solidarietà”.

Outsphera For Life si è costituita in particolare “con l’obiettivo di contribuire a difendere e proteggere il valore della vita umana, cercando di diffondere, nelle comunità, la cultura del Primo Soccorso e tutte le pratiche di salvamento nelle varie condizioni e situazioni, collaborando con le organizzazioni che operano in ambienti universitari, medico-sanitari, del volontariato, di protezione civile, del soccorso professionale, dello sport e della cultura”. Attraverso l’affiliazione alla Rete Nazionale di Salvamento Academy, organizza anche corsi certificati di rianimazione cardiopolmonare e utilizzo del defibrillatore.

Grazie alla collaborazione ed al contributo di Cattolica Previdenza, verrà avviata sul territorio nazionale l’organizzazione di eventi gratuiti per la conoscenza e la diffusione delle manovre di disostruzione delle vie aeree nel bambino e nel lattante: come sottolinea Outsphera For Life, “purtroppo è un dato acquisito che la maggior parte delle morti da soffocamento e da arresto cardiaco sarebbero evitabili attuando delle semplici, ma efficaci, manovre salvavita”. Il soffocamento da corpo estraneo, rappresenta un evento che figura, ancora oggi, ai primi posti tra gli incidenti domestici nei bambini entro i primi 4 anni di vita, ma colpisce anche moltissimi adulti, soprattutto in determinate situazioni (non solo in casa, ma in generale in tutti i luoghi dove si consumano cibi e bevande, come ristoranti, bar, ecc.).

Più del 90% delle morti per soffocamento da inalazione di corpo estraneo – prosegue la nota – si verifica prima dei 5 anni di età ed il 65% delle vittime ha meno di 12 mesi di vita. Vi sono numerosi fattori che favoriscono l’inalazione di un corpo estraneo da parte di un bambino e in Italia ogni anno oltre 50 famiglie sono distrutte dalla morte di un bambino per soffocamento da corpo estraneo: “una tragedia silenziosa che uccide circa un bambino a settimana e che potrebbe essere evitata grazie ad una semplice e corretta informazione/formazione su cosa fare per prevenire l’incidente e quali manovre attuare nell’immediato, qualora l’incidente si verificasse”.

Nei primi sei mesi dell’anno 2014, gli istruttori di Outsphera For Life hanno già formato oltre 1.000 persone alle manovre di disostruzione pediatrica, attraverso una serie di eventi (mass training) organizzati in collaborazione con associazioni del territorio, soprattutto di mamme, genitori, insegnanti e tutte le persone che in genere accudiscono i bambini durante il giorno.

Con questo nuovo progetto, nato dalla sensibilità sul tema specifico dimostrata da Cattolica Previdenza, si stima di poter formare entro la fine dell’anno almeno altre 2.500 persone alle manovre di disostruzione pediatriche.

Per maggiori informazioni: www.salvaunbambino.it/cattolica

Progetto “Salvabimbo DomaniGrande”

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Germania: mercato della pet insurance in forte crescita

Raggiungerà i $2,65 miliardi nel 2030 con una crescita annua del 14,6 per cento secondo un rapporto…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Bermuda: Partner Re registra una perdita di $539 milioni nel primo trimestre 2022

L’utile operativo cresce invece da 42 a 174 milioni di dollari Il riassicuratore vanta un…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: protection-gap salirà a $ 1800 miliardi nel 2025

Secondo un report di PWC l’Asia-Pacifico sarà l’area più insicura del pianeta L’industria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.