Opinione della Settimana

Alessandria: Polizia stradale trova il “regno” di passaporti, assicurazioni, documenti contraffatti

Polizia di Stato - Motociclisti ImcTutto è partito da un controllo sull’autostrada A26, denunciati tre senegalesi

La polizia stradale di Alessandria ha scoperto un «tesoro» fatto di documenti e assicurazioni contraffatti. Il deposito dei falsari era a Brescia, a casa di uno di tre senegalesi denunciati. Trovati gli «smerciatori» resta da scoprire dov’è la tipografia e chi sono gli «stampatori».

Tutto è partito da un controllo a un automobilista fermato sull’A26 da una pattuglia della Polstrada di Ovada. Dato che sono in aumento tagliandi falsi delle assicurazioni e automobilisti che viaggiano senza, l’agente ha posto particolare attenzione e si è insospettito. Con l’aiuto di moderne tecnologie è emerso che nessuna Compagnia di assicurazione aveva stipulato un contratto riferito a quella targa.

L’automobilista, 43 anni, abitante nel Milanese, è stato quindi interrogato a fondo (e denunciato). Poi le indagini coordinate da Marina Listante, dirigente della Polizia stradale di Alessandria e da Giuseppe Graziano, comandante della sottosezione di Ovada, sono approdate in Procura.

Gli elementi raccolti hanno convinto il magistrato a concedere il nulla osta per la perquisizione di un alloggio a Brescia. Qui i poliziotti hanno trovato il «tesoretto»: 200 carte di identità; 200 permessi di soggiorno; 100 carte di circolazione e certificati di proprietà, 50 patenti, 20 permessi internazionali di guida; oltre agli strumenti per applicare le fotografie e plastificare.

C’era anche un listino prezzi: passaporto elettronico 150 euro; patente italiana 50; carta di identità 40. A questi prezzi andava aggiunto quello della manodopera. Spiega la dirigente Marina Listante: «Le indagini continuano per individuare la stamperia. E stata una operazione duplice, preventiva e repressiva: ma sempre per tutelare gli utenti della strada».

Autore: Selma Chiosso – La Stampa Alessandria (Estratto articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.