News

AXA: Ai nastri di partenza gli Happy Hour della previdenza

AXA - Bandiere (4) Imc

Quando potrò andare in pensione? Che pensione avrò? Quali i vantaggi nell’aderire alla previdenza complementare? E quali i falsi miti che rappresentano ancora oggi un freno alla costruzione del proprio futuro previdenziale? Sono questi alcuni degli interrogativi che saranno al centro degli Happy Hour della previdenza, una formula semplice, diretta e immediata che AXA vuole promuovere in Italia “per contribuire alla costruzione di una sempre maggiore consapevolezza sull’importanza di prepararsi per tempo alla pensione”.

Nell’ultimo periodo in Italia – si legge in una nota – abbiamo assistito ad una profonda ridefinizione del welfare pubblico, le cui cause sono da rintracciare soprattutto nell’evoluzione demografica, che ha visto una fase di progressivo invecchiamento della popolazione, sia per l’innalzamento della vita media, sia per un sensibile calo della natalità. Tutto ciò, sommato ad una sostanziale riduzione del supporto del welfare pubblico, ha forti ripercussioni anche in tema di previdenza.

Diventa quindi di fondamentale importanza “conoscere il contesto previdenziale di riferimento e poter orientare le proprie scelte, perché la qualità della propria vita in pensione è un “valore” che deve essere costruito per tempo”.

Sperimentati con successo in Francia, gli Happy Hour della previdenza partono oggi, giovedì 27 novembre, con un primo incontro con la clientela bancaria a Monza, per poi toccare ulteriori tappe sul territorio nazionale. Si parlerà dello scenario previdenziale italiano, delle possibili soluzioni per costruire la futura pensione e dei relativi vantaggi nonché dei falsi miti della previdenza. Il tutto in un’ora “di piacevole ed informale discussione e dialogo”.

L’iniziativa – prosegue la nota – costituisce “un ulteriore tassello dell’impegno nella previdenza di AXA, che in questo settore può oggi contare su un’offerta dedicata di soluzioni che seguono i circa 170.000 clienti in una logica di investimento life cycle (fondi pensioni aperti e pip) con un patrimonio gestito superiore al miliardo di euro”.

Non solo: ulteriore tema chiave “è accrescere la cultura sul tema e sensibilizzare in particolar modo i giovani sulla necessità di pianificare il proprio futuro e fare scelte pro attive, mature e responsabili”.

AXA intende farlo utilizzando il loro linguaggio, innnazitutto quello dei social media: il portale della previdenza Previsionari, recentemente sbarcato su Twitter, conta ad oggi 370.000 accessi (311.000 utenti unici) e toccherà quota 400.000 entro fine anno. Il 25% di questi accessi vede protagonisti i giovani tra 18 e 35 anni. E l’account @Previsionari, a solo quattro mesi dal lancio, “si sta già dimostrando molto attivo, con un incremento giornaliero di followers significativo”.

Risultati molto positivi anche per il portale Previsio, con il percorso interattivo per il calcolo della propria pensione futura, che può contare su una media di circa 3000 visite al mese.

“Le nostre iniziative sulla previdenza, tra cui gli Happy Hour, costituiscono un esempio dell’impegno e della dedizione che ogni giorno mettiamo su questo tema, puntando su innovazione, trasparenza, semplicità dei messaggi e dei linguaggi – sottolinea Michele Spagnuolo, Vice Direttore Generale, Direttore Vita e Previdenza AXA MPS −. C’è ancora molta strada da percorrere verso una piena diffusione di una cultura previdenziale, ma il successo di Previsionari ci dà ragione nel voler raccontare la previdenza in modi nuovi, capaci di raggiungere anche e soprattutto le nuove generazioni, in un’ottica di education e responsabilizzazione sull’importanza di pianificare per tempo il proprio futuro”.

http://youtu.be/m1_hLZXK7T8

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: $750 milioni intermediati nel 2021 dal life settlement

Se gli originali intestatari delle polizze si fossero limitati a riscattare i contratti avrebbero…
Leggi di più
EsteroNews

Cina: Manulife Financial sta per assumere il pieno controllo della JV sui fondi costituita con Tianjin TEDA

L’assicuratore canadese punta a realizzare in Asia il 50% dei suoi utili complessivi La…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Europa: partnership Ford-Wejo su scatole nere

Wejo Group, leader mondiale nelle soluzioni software e cloud di Smart Mobility ha annunciato una…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.