IVASS

IVASS: In vista di Solvency II, prudenza con dividendi e remunerazioni

Assicurazioni - Analisi bilancio (2) Imc

Con una lettera al mercato dello scorso 2 dicembre rivolta alle imprese assicurative operanti in Italia, l’IVASS ammonisce le compagnie relativamente ai bilanci di esercizio 2014, soprattutto per quanto riguarda le politiche di distribuzione dei dividendi e le remunerazioni.

“Il perdurare di una situazione di debolezza dell’economia – si legge nella lettera – rende opportuno che le imprese prestino particolare attenzione a mantenere adeguato il patrimonio e prudente la gestione dei rischi. Vanno tenuti in conto i risultati dell’Own Risk and Solvency Assessment (ORSA), le indicazioni emerse in esito allo Stress test condotto sulla base dei requisiti Solvency II e, per le imprese danni, i risultati dell’indagine conoscitiva Solvency II – Solvency Capital Requirement 2014 che questo Istituto ha richiesto nei mesi scorsi proprio al fine di un’adeguata preparazione al nuovo regime”.

“Le decisioni che verranno assunte in materia di destinazione degli utili – sottolinea l’Istituto – e di corresponsione della componente variabile della remunerazione agli esponenti di vertice avranno molta rilevanza in questo quadro”.

“Le politiche di destinazione degli utili dovranno essere tali – continua la lettera – da garantire la conservazione o il raggiungimento, a livello individuale e consolidato, di condizioni di adeguatezza patrimoniale attuale e prospettica che, fermo restando il rispetto del requisito minimo obbligatorio, siano coerenti con il complesso dei rischi assunti da ciascuna impresa. Con riferimento alle politiche di remunerazione, si invitano le imprese in indirizzo a valutare con attenzione e prudenza la sussistenza dei presupposti previsti dalle vigenti disposizioni regolamentari in materia, con particolare riguardo al riconoscimento ed all’erogazione della componente variabile”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
In EvidenzaIVASSNews

Ivass: la raccolta premi complessiva 2021 supera i 150 mld di euro

Canali fisici ancora preferiti rispetto al web. Il 70% dei premi è intermediato dalle agenzie con…
Leggi di più
In EvidenzaIVASSNews

Ivass incontra le Associazioni dei Consumatori per spiegare la nuova disciplina sui prodotti Vita

Ivass preoccupata dalla crescente tendenza delle compagnie a offrire polizze unit linked, senza…
Leggi di più
In EvidenzaIVASSNews

Ivass: in pubblica consultazione il regolamento che disciplina i procedimenti per l'adozione di atti regolamentari e generali dell'IVASS

La consultazione del documento n.6/2022 è aperta fino al 3 luglio 2022 L’Ivass ha posto in…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.