News

La Banca Centrale Olandese sanziona Delta Lloyd e chiede le dimissioni del direttore finanziario

Delta Lloyd - Amsterdam (3) Imc

La compagnia assicurativa – che ricorrerà contro la disposizione sanzionatoria e l’ulteriore misura disciplinare – è stata multata con 22,8 milioni di Euro per il presunto utilizzo di informazioni riservate al fine di beneficiare finanziariamente dalla modifica dei tassi di interesse per il calcolo delle passività assicurative a lungo termine

De Nederlandsche Bank (DNB), la banca centrale olandese, ha disposto una sanzione di 22,8 milioni di Euro alla compagnia assicurativa Delta Lloyd e chiesto le dimissioni del direttore finanziario Emiel Roozen a partire dal 1° gennaio 2016 in seguito al presunto utilizzo di informazioni riservate per modificare i tassi di interesse utilizzati per le operazioni di copertura dai rischi connessi; l’operazione è avvenuta pochi giorni prima che la stessa DNB introducesse il nuovo tasso fisso di interesse per il calcolo delle passività assicurative a lungo termine ed avrebbe quindi permesso a Delta Lloyd un improprio beneficio finanziario.

La compagnia ha contestato la decisione, ritenendo che le misure disposte da DNB siano “sproporzionate e basate su ipotesi errate”, anche alla luce di un’apposita indagine interna effettuata subito dopo l’avvio dell’iter ispettivo DNB. “Non possiamo conciliare la visione della banca centrale con quanto è effettivamente accaduto”, ha dichiarato Jan Frijns, presidente del Consiglio di Sorveglianza Delta Lloyd. La compagnia è ora intenzionata ad intraprendere un’azione legale contro la banca centrale, nella quale verrà richiesto un ulteriore pronunciamento sui fatti accaduti e sulle decisioni associate, tra cui il “licenziamento” del direttore finanziario e la sanzione disposta.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Germania: mercato della pet insurance in forte crescita

Raggiungerà i $2,65 miliardi nel 2030 con una crescita annua del 14,6 per cento secondo un rapporto…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Bermuda: Partner Re registra una perdita di $539 milioni nel primo trimestre 2022

L’utile operativo cresce invece da 42 a 174 milioni di dollari Il riassicuratore vanta un…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: protection-gap salirà a $ 1800 miliardi nel 2025

Secondo un report di PWC l’Asia-Pacifico sarà l’area più insicura del pianeta L’industria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.