News

UnipolSai: Assemblee Azionisti Risparmio A e B approvano conversione in azioni ordinarie

UnipolSai HiRes RettangolareCome rendono noto due distinti comunicati diffusi oggi da UnipolSai, le Assemblee Speciale dei possessori di azioni di risparmio di categoria A e B di UnipolSai Assicurazioni hanno approvato la delibera adottata nella giornata di ieri – lunedì 26 gennaio – dall’Assemblea Straordinaria degli Azionisti di approvazione della conversione obbligatoria delle azioni di risparmio delle medesime categorie in azioni ordinarie UnipolSai.

Per quanto riguarda le azioni di risparmio di categoria B, il rapporto di conversione è stato fissato ad un’azione ordinaria – avente godimento regolare – per ciascun titolo detenuto, senza pagamento di alcun conguaglio; per le azioni di risparmio A, il rapporto di conversione è stato invece fissato a 100 azioni ordinarie – avente godimento regolare – per ciascun titolo detenuto, sempre senza pagamento di alcun conguaglio.

La compagnia ha ricordato inoltre che i possessori di Azioni di Risparmio A e B che non hanno concorso all’approvazione della Conversione potranno esercitare il diritto di recesso entro quindici giorni dalla data di iscrizione della relativa deliberazione assembleare nel Registro delle Imprese di Bologna. Il valore di liquidazione delle Azioni di Risparmio eventualmente oggetto di recesso è stato determinato, rispettivamente, in 228,272 Euro per ciascun titolo di categoria A e 2,238 Euro per ciascuna Azione di Risparmio B.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

USA: assicuratori danni con il vento in poppa in borsa nel primo trimestre 2024

S&P ha analizzato l’andamento a Wall Street delle compagnie quotate Diciotto dei 20…
Leggi di più
EsteroNews

Usa: torna in alto mare la fideiussione da $175 milioni per l’appello di Trump

Knight Specialty Insurance Company che ha fornito la garanzia ha un surplus per gli assicurati di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Attentati a Nord Stream 1 e 2: assicuratori negano risarcimento sostenendo che gli attentati sono riconducibili ad un atto di guerra

La società proprietaria dei gasdotti si è  rivolta alla High Court di Londra chiedendo a…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.