News

Hyperion-RKH, firmato l’accordo di fusione

David Howden (3) Imc

L’unione tra le due realtà darà vita alla più grande realtà mondiale dell’intermediazione assicurativa indipendente, con ricavi annui stimati in 400 milioni di sterline, 3000 dipendenti e 121 sedi in 37 Paesi

Hyperion Insurance Group e RK Harrison (RKH) hanno firmato nella giornata di oggi l’accordo di fusione tra i due gruppi. Le trattative tra Hyperion e RKH erano ufficialmente iniziate lo scorso 5 novembre e l’operazione è stata approvata dai rispettivi consigli di amministrazione e dalle assemblee degli azionisti. La fusione è in attesa delle necessarie autorizzazioni regolamentari e dovrebbe completarsi nel corso del secondo trimestre dell’anno.

In base all’accordo sottoscritto, Hyperion acquisirà il 100% del capitale sociale di RKH. La nuova realtà integrata post-fusione sarà partecipata al 70% dai dipendenti dei due gruppi, mentre il 30% rimanente sarà detenuto da General Atlantic, azionista esterno di Hyperion. Il nuovo gruppo avrà ricavi annui stimati attorno ai 400 milioni di sterline e un EBITDA (la redditività aziendale basata solo sulla gestione caratteristica, equivalente al MOL – margine operativo lordo) di 100 milioni di sterline, con circa 3.000 dipendenti in 121 uffici in 37 paesi.

Hyperion rimarrà la società madre del Gruppo, con David Howden (nella foto) come CEO, mentre Dominic Collins – attuale presidente di RKH – assumerà la carica di Executive Chairman di Hyperion. Collins sarà anche alla guida delle attività di brokeraggio del nuovo gruppo nel Regno Unito come Howden UK Group: la divisione di cui sarà a capo comprenderà Howden UK (con responsabile Adrian Colosso), RKH Specialty (diretta da Barnaby Rugge-Price) e RKH Reinsurance (con responsabile Elliot Richardson).

Howden invece avrà la supervisione delle imprese internazionali di intermediazione del nuovo Gruppo (Howden International), che includono le attività nelle aree Europa, Asia, Medio Oriente e India, America Latina e Penisola Iberica. Shane Doyle continuerà a guidare DUAL, che diverrà l’agenzia di sottoscrizione specialista di gruppo e al cui interno sarà compresa anche Aqua (al cui vertice è stato confermato Graham Elliott), agenzia di sottoscrizione di derivazione RKH.

Intermedia Channel

Articoli correlati
News

Wide Broker Market, l’evento firmato Wide Group per il confronto tra broker e partner assicurativi

Due tavole rotonde hanno caratterizzato l’appuntamento: la prima dedicata al ruolo degli…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Sara Assicurazioni e la rappresentanza Agenti del GAS (Gruppo Agenti Sara) siglano l’accordo dati e integrativo

L’intesa è stata siglata il 22 settembre alla presenza di Alberto Tosti, direttore generale di…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Area Brokers Industria rileva il 100% di Mab

“L’operazione di acquisizione di MAB S.r.l. ci permette di aprire su una piazza strategica…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.