News

Vodafone, in Italia (grazie a Cobra Automotive) il polo d’eccellenza per le tecnologie M2M

Cobra Automotive Technologies RettangolareGrazie a Cobra Automotive Technologies, Varese diventa il centro di ricerca e sviluppo del Gruppo per M2M, Internet delle Cose e Telematica. Sono oltre 2,8 milioni le sim M2M Vodafone in ITalia (+132% rispetto al 2013)

Il Gruppo Vodafone punta su Machine to Machine e internet delle cose e per farlo ha scelto di investire in Italia: con l’avvenuta acquisizione di Cobra Automotive Technologies da parte del colosso delle telecomunicazioni, Varese diventa il polo d’eccellenza per la ricerca e lo sviluppo di prodotti e servizi innovativi.

L’acquisizione di Cobra – si legge in una nota – “rappresenta un importante riconoscimento per l’Italia, da sempre un eccellenza nel mondo della telematica applicata all’automotive, in termini di mercato, expertise e professionalità. In particolare, l’Italia è uno dei paesi più avanzati al mondo per quanto riguarda l’adozione di soluzioni assicurative usage based di nuova generazione”.

Grazie al nuovo polo di Varese, Vodafone “è ora in grado di fornire un servizio end-to-end ai propri clienti: dal design e test di nuovo hardware alla sua produzione, fino allo sviluppo software e applicativi e fornitura di servizi, senza dimenticare la connettività, da sempre cuore delle attività di Vodafone”.

Il Machine to Machine – prosegue la nota – è un settore in piena espansione e uno dei vettori di crescita di maggior interesse per il Gruppo. Solo nell’ultimo anno, il tasso di adozione di soluzioni M2M è cresciuto dell’80% in tutto il mondo.

Secondo le ultime rilevazioni di Gartner, Vodafone è l’azienda leader a livello internazionale per quanto riguarda il mercato del Machine to Machine, con oltre 16 milioni di SIM attive nel mondo. Una leadership ulteriormente rafforzata con l’acquisizione di Cobra: si stima che nel 2014/15 sarà superata la quota di 20 milioni di SIM.

In Italia sono già oltre 2,8 milioni le connessioni M2M gestite da Vodafone, con una crescita in termini di volumi del 132% tra il 2013 e il 2014. I principali campi di applicazione delle tecnologia Machine to Machine in Italia, oltre al mondo delle assicurazioni auto, sono la gestione di flotte aziendali, la logistica e lo smart metering, per rilevare i consumi e gestire a distanza la fornitura di gas e elettricità.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

USA: la sinistra democratica guidata da Sanders lancia “Madicare per tutti”

Proposta di legge per istituire un servizio sanitario nazionale che estenda l’assistenza ai 70…
Leggi di più
EsteroNews

Cina: assicurazione property online cresciuta nell’8% nel 2021

Il settore delle assicurazioni online sulla proprietà ha registrato in Cina una crescita costante…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Irlanda: assicuratori all’attacco del nuovo schema per risolvere le crisi d’impresa

In consultazione le proposte avanzate dal dipartimento delle finanze e della Banca centrale di…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.