News

Octo presenta “Rider 1”, primo prodotto di telematica assicurativa per i veicoli a due ruote

Octo Telematics HiRes (2)

Octo Telematics lancia sul mercato europeo Rider 1, il primo prodotto di telematica assicurativa ideato appositamente per i veicoli a due ruote. La soluzione Octo propone ai motociclisti polizze assicurative personalizzate, basate sul concetto di pay as you drive. I vantaggi di Rider 1 – si legge in una nota – “non si limitano soltanto ai premi assicurativi su misura, ma includono anche una serie di servizi a valore aggiunto come la geo-localizzazione del motociclo – utile in caso di furto – e la richiesta di servizi di emergenza in caso di incidenti”.

“Dal 2002 abbiamo sviluppato un percorso strategico che ci ha consentito di definire il settore della telematica assicurativa a livello italiano e internazionale. Ogni giorno forniamo servizi a valore aggiunto ai nostri partner che consentono la gestione degli attuali 3.200.000 clienti attivi”, spiega Fabio Sbianchi, CEO di Octo Telematics. “Rider 1 segna per Octo un nuovo passo nello sviluppo di servizi tecnologici all’avanguardia”.

Octo Telematics ha inoltre annunciato la sponsorizzazione del Pramac Racing Team: la società fornirà al team Moto GP “innovativi strumenti telematici di data analysis”, a beneficio di piloti e motociclisti.

Octo ha sviluppato Rider 1 “operando nel comparto tecnologico del motociclismo – prosegue la nota – e ha esteso i suoi servizi, rendendoli accessibili anche ai quotidiani utilizzatori di moto e scooter. Dopo l’acquisto di una polizza, in tutta Italia ed Europa, i motociclisti potranno rivolgersi agli installatori certificati Octo Telematics e attivare Rider 1 sulle loro moto”.

“Fondamentali sono il rapido intervento in caso di furto della moto e l’assistenza di emergenza in caso di problemi gravi o incidenti”, sottolinea Danilo Petrucci, pilota ufficiale Pramac Racing Team per la stagione 2015 del Moto GP. “È uno strumento molto utile anche per chi utilizza la moto stagionalmente”.

“Rider 1” – composto da un microprocessore, un accelerometro interno di precisione a 3 assi, un modulo GSM con antenna interna e un ricevitore interno GPS / GLONASS – è il primo dispositivo high-tech Octo espressamente dedicato ai motociclisti. Tra i servizi inclusi:

  • Pay Per Use (PPU) – permette alle compagnie di assicurazione di calcolare il premio assicurativo in base al chilometraggio totale effettuato nell’arco di un anno oppure in base al momento della giornata in cui il veicolo viene guidato (per esempio, di notte o in una fascia oraria di picco di utilizzo);
  • Pay As You Drive (PAYD) – consente alle compagnie di calcolare il premio assicurativo in base alla tipologia di strade che vengono percorse abitualmente (rurali, urbane, autostrade). I dati acquisiti grazie al dispositivo telematico permettono di personalizzare l’offerta in base allo stile di guida del cliente.
  • Stolen Vehicle Recovery (SVR) “Rider 1” consente all’utente la geo-localizzazione della propria moto grazie al centro di assistenza, che si occuperà del processo di recupero del veicolo;
  • Alert – includono servizi “a valore aggiunto” come quelli relativi al livello di carica della batteria (Rider 1 ne monitora il livello e, se questo è basso o problematico, avvisa il conducente via SMS o e-mail) e alla disconnessione della stessa (notifica l’utente via SMS o e-mail se la batteria si scollega).

Tutti i dati acquisiti da Rider 1 – conclude la nota – verranno inviati al Data Center di Octo, analizzati ed elaborati “per fornire ai motociclisti un’ampia gamma di servizi dedicati e all’avanguardia”. Ogni assicurato potrà quindi consultare i propri dati personali grazie alla dashboard personale accessibile tramite Octo Web Portal.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

USA: tariffe della commercial insurance in forte aumento a causa dell’inflazione “alle stelle” e dei costi delle cause legali

Rapporto APCIA sottolinea che il ramo sta generando perdite per gli assicuratori statunitensi con un…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: Ifrs17 recepito nella legislazione

L’introduzione del nuovo principio contabile internazionale costerà alle compagnie britanniche £…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Guerra Russia-Ucraina: Allianz Trade prevede aumento insolvenze globali del 10%

In generale però le imprese mostrano una maggiore resilienza , soprattutto in Italia e…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.