News

Il progetto Uea per l’Expo ottiene il patrocinio di Expo 2015

UEA HiResIl PianoUea per l’Expo – volto ad approfondire il tema del “trasferimento al sistema assicurativo dei rischi della filiera dei prodotti enogastronomici di qualità” – ha ottenuto il patrocinio dell’ente Expo 2015. La Campagna nazionale Uea del 2015 si articolerà infatti in una serie di approfondimenti scientifici dedicati ad alcune “filiere-simbolo” del contesto agroalimentare italiano che verranno resi pubblici in un calendario di incontri in programma a Matera (domani, venerdì 20 marzo), Lucca (30 maggio) e Milano (25 settembre).

“Si tratterà di convegni-laboratorio – segnala l’Associazione in una nota – in cui proporre analisi specifiche e proposte operative, tali da fornire soluzioni praticabili al mercato assicurativo. L’adeguato tasso di scientificità sarà garantito dal collaudato sistema di partenariato che Uea ha sviluppato negli anni con diversi Centri del sapere ed in particolare con l’Università di Modena e Reggio Emilia con la quale è stato già realizzato un importante convegno due anni fa”.

Evidente la soddisfazione in casa Uea per questa importante attestazione da parte dell’Ente Expo 2015 che ha riconosciuto “il valore in termini culturali e scientifici e la rilevanza” del piano Uea rispetto al concept della manifestazione: “Uea non poteva proprio mancare all’appuntamento con Expo 2015 – ha commentato il vicepresidente (e promotore dell’iniziativa dedicata all’Esposizione Universale) Francesco Barbieri. La sua mission di promotore della cultura assicurativa e di impresa le imponevano un ruolo e per di più significativo. Da qui l’idea non già di un convegno, ma di un percorso culturale che tocca tre città italiane di particolare rilevanza enogastronomica coinvolgendo attori di primo piano del panorama scientifico e produttivo. La concessione del patrocinio di Expo 2015 è un riconoscimento del nostro l’impegno e della qualità della nostra proposta”.

Di seguito il video in cui la consigliera dell’associazione Anna Fasoli – relatrice al Convegno di Matera – approfondisce il senso dell’iniziativa “Uea per l’Expo” ed offre un primo cenno su uno dei temi cardine dell’iniziativa, ovvero il danno da contraffazione.

Intermedia Channel


“Uea per l’EXPO” – Programma convegno “Il trasferimento al sistema assicurativo dei rischi della filiera dei prodotti enogastronomici di qualità” – Matera, 20 marzo 2015

Articoli correlati
News

Wide Group amplia l’offerta del ramo Fine Art

Grazie alla nuova partnership su Roma con l’intermediario Massimo Maggio, i broker…
Leggi di più
News

Assimoco: approvato il bilancio di esercizio 2021

La Raccolta totale è risultata pari a 929 milioni di euro e le attività finanziarie ammontano a…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Sono arrivati gli incentivi, ora mancano le auto

In vigore le misure previste dal governo per il 2022 ma rischiano di allungarsi ancora i tempi delle…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.