News

Due milioni di Euro dall’AXA Research Fund per una Cattedra di ricerca presso l’EIEF

Luigi Guiso Imc

Il fondo internazionale per la ricerca scientifica promosso dal Gruppo assicurativo AXA finanzia la Cattedra Permanente in Finanza e Assicurazione per le Famiglie, istituita dall’Einaudi Institute for Economics and Finance (EIEF) e tenuta dal Prof. Luigi Guiso

Il finanziamento privato di una cattedra di ricerca, fenomeno relativamente ancora poco diffuso in Italia, è più frequente in alcuni Paesi europei e soprattutto negli Stati Uniti, dove consente di offrire condizioni di lavoro adeguate e concorrenziali ai ricercatori più promettenti e favorisce così la produzione di ricerca di base, fattore cruciale per lo sviluppo economico e sociale. L’AXA Research Fund, con il finanziamento della Cattedra permanente in Finanza e Assicurazione per le Famiglie presieduta dal Prof. Luigi Guiso (nella foto) presso l’Einaudi Institute for Economics and Finance (EIEF), “rafforza il potenziale di ricerca e lo sviluppo dei talenti a livello internazionale e testimonia il suo ruolo di stimolo per una rinascita del mecenatismo culturale e scientifico, anche nel Paese che l’ha inventato e praticato su larga scala nei secoli passati”.

La Cattedra, istituita nel 2012 ed inizialmente finanziata con un grant triennale, diviene ora permanente, con un finanziamento complessivo prossimo ai due milioni di Euro.

Il programma di ricerca della Cattedra – si legge in una nota – riguarda le scelte finanziarie e assicurative delle famiglie e intende contribuire “a una migliore comprensione della marcata eterogeneità che si osserva nei loro comportamenti in ambito finanziario e più in generale in situazioni di rischio e d’incertezza”. Negli scorsi tre anni il programma si è focalizzato sulla misurazione e caratterizzazione delle preferenze soggettive, sul ruolo dell’asimmetria nelle valutazioni di perdite e guadagni e nella percezione dei rischi, e sull’analisi della rilevanza della fiducia e delle norme sociali nelle transazioni finanziarie.

Guardando al futuro, la Cattedra intende sfruttare “quella ricca mole di informazioni ricavabile dall’incrocio di svariati archivi amministrativi, per poter affrontare e rispondere a domande riguardanti le scelte finanziarie delle famiglie che non possono essere analizzate basandosi solo sui risultati di survey e/o di esperimenti di laboratorio”.

Il sostegno al progetto italiano rientra nel programma di finanziamento da parte dell’AXA Research Fund di 44 nuovi progetti di ricerca sui rischi in 19 Paesi, pari a 15 milioni di euro per il 2015. A oggi, il fondo ha investito 131 milioni di euro in 449 progetti di ricerca in 32 Paesi. L’Italia e i ricercatori italiani beneficiano attualmente di oltre 11 milioni di euro.

“Lo scopo del progetto finanziato da AXA, che si distingue per essere un fondo non solo generoso, ma anche meritocratico e attento alle performance dei ricercatori – ha sottolineato il Prof. Guiso – è quello di studiare le scelte finanziarie delle famiglie e il modo in cui queste usano e si rapportano con i mercati finanziari utilizzando una prospettiva molto ampia. La finanza familiare oggi ha un ruolo centrale: basti pensare che dal punto di vista quantitativo, in termini di volumi e di prestiti, oggi le erogazioni di credito alle famiglie superano quelle delle aziende. Se si vuole comprendere dunque il funzionamento della nostra economia occorre dedicare attenzione al ruolo delle famiglie all’interno del sistema finanziario”.

“E’ con grande orgoglio che annunciamo l’istituzione di una Cattedra permanente in Finanza e Assicurazione per le Famiglie – ha dichiarato Frédéric de Courtois, Amministratore Delegato di AXA Italia. Il progetto di ricerca del Prof. Guiso contribuirà ad alimentare il dibattito pubblico su temi chiave relativi al ruolo dell’educazione finanziaria e della regolamentazione degli intermediari che offrono prodotti finanziari alle famiglie. Questa iniziativa per l’Italia testimonia l’attenzione verso un Paese che ha pochi fondi per la ricerca, ma è ricca di talenti la cui promozione è fondamentale per l’innovazione e lo sviluppo dell’Italia”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Australia: le tempeste estive 2023-2024 hanno generato perdite assicurate per oltre 1,6 miliardi di dollari australiani

L’estate 2023-24 ha visto una serie di eventi meteorologici estremi lungo la costa orientale…
Leggi di più
EsteroNews

Marsh: le estorsioni informatiche hanno raggiunto livelli record in Usa e Canada nel 2023

La percentuale di clienti che nel 2023  ha segnalato almeno un evento informatico è variata tra il…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: la spesa sanitaria è arrivata a $4800 miliardi nel 2024

Rispetto al Pil la quota degli oneri per la salute è giunta al 17,3% nel 2022 e dovrebbe giungere…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.