Opinione della Settimana

Unipol fa il riassicuratore danni a Dublino

Unipol - Sede Gruppo Imc

(di Anna Messia – Milano Finanza)

UnipolSai debutta nel mercato della riassicurazione irlandese con il lancio di UnipolRe, una nuova società che nasce con un patrimonio iniziale di 500 milioni e lavorerà nel settore Danni. Una mossa importante per il gruppo guidato da Carlo Cimbri, visto che si tratta del primo passo all’estero del gruppo di Bologna dopo la fusione tra Unipol e Sai.

L’iniziativa è stata lanciata con l’obiettivo di offire una copertuea riassicurativa su misura per assicurazioni piccole e medie di tutta l’Europa per un certo numero di rischi, tra cui il business della responsabilità civile. A guidare la società, come chief executive officer, è stato chiamato Marc Guy Victor Sordoni, lo stesso manager che nei mesi scorsi ha contribuito al lancio del primo cat bond (bond catastrofale) di Unipol e guida la riassicurazione di UnipolSai Assicurazioni.

La decisone di dare avvio a UnipolRe è stata motivata anche dalla volontà di diversificare il business alle luce delle nuove regole sul capitale, Solvency II, che partiranno a gennaio. Presidente di UnipolRe sarà Enrico San Pietro, a capo della direzione assicurativa area danni e sinistri di UnipolSai Assicurazioni.

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.