News

Monceau Assurances porta a termine l’acquisizione di Vitis Life

Gilles Dupin (Foto Lyodoh Kaneko) Imc

Dopo essere stata sottoposta all’esame del Commissariat aux Assurances, è arrivata a compimento lo scorso 13 ottobre l’acquisizione della compagnia assicurativa lussemburghese del ramo vita Vitis Life da parte del gruppo mutualistico francese Monceau Assurances.

La nuova entità così costituita consente a Monceau Assurances di raddoppiare il volume di attività nell’ambito dell’assicurazione vita, di operare sul piano internazionale e, soprattutto, di ampliare la gamma di prodotti e servizi offerti ai propri soci. “Dinamiche e forti dell’esperienza maturata, oltre che dotate di fondi propri ampiamente ripristinati, le compagnie di mutua assicurazione riunite sotto la bandiera di Monceau Assurances – si legge in una nota – manifestavano da diversi anni la volontà comune di stringere alleanze strategiche, quindi questa acquisizione rappresenta una tappa concreta e decisiva”.

Il gruppo mutualistico ha sottolineato che Vitis Life continuerà ad operare sotto la guida del team dirigente attuale e con lo stesso personale, “in modo che l’operazione non abbia conseguenze sulla qualità delle relazioni esistenti o dei servizi offerti” ai clienti della compagnia Vita lussemburghese.

Con l’acquisizione di Vitis Life (238 milioni di Euro di fatturato nel 2014), attiva in Belgio, Francia, Italia, Paesi Bassi e Spagna, oltre che nel Granducato del Lussemburgo, Monceau Assurances – presente in Francia sui mercati dell’assicurazione vita, della previdenza, del ramo danni e responsabilità civile, e della riassicurazione – “realizza un passo importante per lo sviluppo delle sue attività sia dentro che oltre i confini francesi, a partire dal Granducato”.

Secondo Gilles Dupin (nella foto, di Lyodoh Kaneko), presidente e direttore generale del gruppo Monceau Assurances, “per il nostro gruppo l’acquisizione di Vitis Life rappresenta un’opportunità formidabile di condividere con i clienti e i partner di Vitis Life la nostra esperienza e competenza nel campo dell’assicurazione vita e della previdenza. Inoltre, saremo in grado di offrire ai nostri soci e clienti la possibilità di accedere ai prodotti di gestione privata del gruppo KBL epb e a una struttura capace di proporre contratti assicurativi dedicati, arricchendo così la proposta rivolta alla clientela più agiata”.

“Siamo ansiosi di accogliere i nostri nuovi colleghi – ha aggiunto Dupin riguardo ai team di Vitis Life –, che continueranno a seguire i loro clienti e a sviluppare le loro attività, potendo beneficiare di una gamma di soluzioni più ampia”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Singapore: azionisti di minoranza di Great Eastern giudicano troppo basso il prezzo dell’Opa lanciata da OCBC

Si è così aperto un nuovo fronte in una lotta di lunga data tra gli azionisti attivisti della…
Leggi di più
EsteroNews

GB: 4/5 degli assicurati esposti alle truffe nella rc auto

Quattro persone su cinque (81%) non hanno mai sentito parlare di “spoofing pubblicitario” e…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Trend: domanda di prodotti vita in forte aumento nel mondo

Secondo un report di Swiss Re la raccolta totale raggiungerà i $4000 miliardi nel 2034 con un…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.