News

Poste Vita rileva SDS per 20 milioni di Euro

Poste Vita HiRes HPL’acquisizione rappresenta “un importante tassello per lo sviluppo della protezione nel campo della salute”

Poste Italiane, attraverso la propria controllata Poste Vita, ha perfezionato l’acquisizione di S.D.S. System Data Software (“SDS”), società operante nel settore Salute, presente sul mercato italiano dal 1988, acquisendone il 100% del capitale sociale. Il corrispettivo complessivo per la conclusione dell’operazione è pari a 20 milioni di Euro, da corrispondere in più tranche, il pagamento di alcune delle quali “sarà subordinato al verificarsi di taluni eventi legati all’andamento a medio termine” del business di SDS.

SDS gestisce “in modo innovativo” tutti i servizi offerti da una centrale operativa del mondo salute, tra questi la gestione del contact center, il network di strutture sanitarie convenzionate e le attività di gestione dei pagamenti.

L’acquisizione di SDS – si legge in una nota – rappresenta “uno dei tasselli del piano di sviluppo del Gruppo Poste Italiane nell’ambito della protezione, ed in particolare del welfare, per cogliere le opportunità del mercato assicurativo ed essere al fianco delle famiglie italiane, offrendo loro la possibilità di essere supportate nella gestione dei bisogni di Assistenza e Salute”.

Con l’acquisizione di SDS, Poste Vita “si avvarrà di un selezionato network di professionisti e di strutture sanitarie presenti sul territorio nazionale e sarà in grado di offrire soluzioni complete ed innovative per rispondere alle esigenze di protezione dei propri clienti, ad un prezzo accessibile a tutti, puntando dunque ad assumere un ruolo importante nel mercato retail nonché in quello business delle polizze collettive”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Il governo tedesco valuta di aprire le porte all’impiego degli eFuel

Il Ministro Lindner ha chiesto a Blume Vw “supporti argomentativi” L’IEA (Agenzia…
Leggi di più
News

Aviva va veloce

Il gruppo assicurativo inglese ha infatti registrato un utile operativo di 829 milioni di sterline…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Lokky, l’insurtech italiana per PMI e freelance ha avviato una campagna di equity crowdfunding per attrarre nuovi investitori

Tra gli investitori c’è anche il fondo Azimut Eltif – Venture Capital ALIcrowd II Il…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.