IVASS

Nuova segnalazione di polizze Rc Auto temporanee contraffatte intestate a BTA Insurance

IVASS (2)Facendo seguito a due analoghi comunicati stampa emessi il 13 giugno 2011 ed il 6 maggio 2013, l’IVASS ha reso noto che è stato segnalato un caso di commercializzazione di polizza Rc Auto temporanea contraffatta, intestata alla società BTA Insurance Company SE, con sede in Robert-Bosch-Straße 6 – 64807 Dieburg (Germania), non autorizzata in Italia all’esercizio dell’attività assicurativa. Al riguardo, l’Autorità di Vigilanza tedesca ha comunicato che la polizza di cui si tratta non risulta emessa dalla società BTA Insurance Company SE Niederlassung Deutschland.

L’Istituto ha inoltre segnalato che, in questa ultima fattispecie, risultano coinvolti anche Antonio Turco e la ditta individuale dello stesso (TI EFFE Consulenze, con sede in Via Garda 12/E a Battipaglia). Entrambi i soggetti, evidenzia l’Autorità di vigilanza, non risultano iscritti nel Registro Unico degli Intermediari Assicurativi italiani né nell’Elenco degli intermediari dell’Unione Europea e non possono quindi esercitare attività di intermediazione assicurativa.

Pertanto, ad oggi, l’eventuale stipulazione di polizze responsabilità civile auto recanti l’intestazione “BTA Insurance Company SE” – ricorda l’IVASS – comporta per i contraenti l’insussistenza della copertura assicurativa e per gli intermediari lo svolgimento di un’attività non consentita dalle vigenti disposizioni normative.

Più in generale, l’Istituto raccomanda sempre di verificare, prima della sottoscrizione dei contratti, che gli stessi siano emessi da imprese regolarmente autorizzate allo svolgimento dell’attività assicurativa e che gli intermediari che propongono la sottoscrizione dei contratti siano iscritti nel registro unico degli intermediari assicurativi o nell’elenco degli intermediari dell’Unione Europea. Sul sito istituzionale IVASS è possibile consultare gli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia (elenchi generali ed elenco specifico per la Rc Auto), l’elenco degli avvisi relativi a “Casi di contraffazione o società non autorizzate”, il Registro unico degli intermediari assicurativi e l’Elenco degli intermediari dell’Unione Europea.

I consumatori possono chiedere chiarimenti ed informazioni al Contact Center dell’Istituto: numero verde 800-486661 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30 oppure, negli altri orari, al n. 06/421331.

Intermedia Channel

Articoli correlati
In EvidenzaIVASSNews

Ivass lancia una “call for papers” sulla riforma del sistema bonus/malus

I lavori dovranno essere inviati entro il mese di settembre all’indirizzo email…
Leggi di più
IVASSNews

Ivass segnala 14 siti internet irregolari

La distribuzione di polizze assicurative tramite i seguenti siti è irregolare. Le polizze ricevute…
Leggi di più
In EvidenzaIVASSNews

Rc Auto in aumento anche per le polizze con black box

Secondo un’analisi Ivass, il possesso della scatola nera consente un risparmio iniziale ma…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.