News

Allianz rileva da Aegon le attività aziendali Danni sul mercato olandese

Allianz - Bandiere (3) Imc

Allianz Benelux, nata nel 2012 dall’integrazione delle attività del gruppo assicurativo tedesco in Belgio, Olanda e Lussemburgo, acquisirà nell’operazione, oltre a 70 dipendenti della compagnia olandese e a 60.000 clienti, anche i due portafogli collegati degli agenti autorizzati e delle coassicurazioni, attualmente in stato di run-off (la gestione è quindi limitata ai contratti in corso)

La divisione olandese di Aegon e Allianz Benelux hanno annunciato l’accordo per la cessione delle attività aziendali Danni di Aegon sul mercato domestico alla controllata del colosso assicurativo tedesco. Nell’operazione, che trasferisce un volume premi di circa 90 milioni di Euro, è compreso anche il passaggio ad Allianz Benelux di due portafogli collegati degli agenti autorizzati e delle coassicurazioni, attualmente in stato di run-off (in questi due portafogli la gestione è quindi limitata ai contratti in corso).

La cessione delle attività aziendali Danni sul mercato domestico è coerente con quanto indicato lo scorso anno dalla divisione olandese di Aegon, che non le riteneva più strategicamente fondamentali per il comparto Danni della compagnia, intenzionata ad investire sulle soluzioni di protezione del reddito e sul segmento retail. Per Allianz, che attraverso questa operazione salirà al 5% del mercato assicurativo Danni in Olanda, l’acquisizione è invece in linea con gli obiettivi strategici nella regione del Benelux.

Ad Allianz saranno trasferiti anche circa 70 dipendenti coinvolti nella gestione dei portafogli oggetto dell’operazione, che contano più di 60.000 clienti. I dipendenti che passeranno da Aegon ad Allianz saranno impiegati negli uffici di Rotterdam e seguiranno la fase di transizione e integrazione delle attività aziendali Danni all’interno dei relativi comparti di attività di Allianz. La transazione è soggetta alle necessarie autorizzazioni regolamentari; le due compagnie non hanno fornito ulteriori indicazioni temporali sul suo perfezionamento.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Francia: a rischio di inassicurabilità quanti abitano nelle zone più a rischio di catastrofi

I francesi delle aree più esposte al clima rischiano di non potersi più assicurare in caso di…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Clima: necessarie appropriate coperture assicurative per accelerare la transizione energetica

Il mercato assicurativo per le nuove infrastrutture energetiche raggiungerà i $10-15 miliardi entro…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Raccolta assicurativa globale: nel 2023 incremento mai così alto dal 2006

Pubblicato lo “Allianz Global Insurance report” da cui risulta che i premi sono stati pari a €…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.