News

Brand Finance Global 500, Allianz si conferma come marchio assicurativo mondiale di maggior valore

Allianz - Bandiere Imc

Il colosso assicurativo tedesco sale di una posizione rispetto al 2015 (dal 44° al 43° posto) ed è l’unico marchio assicurativo nei primi 50, con un valore complessivo superiore ai 20 miliardi di dollari

Nella “contesa” per il miglior marchio assicurativo mondiale, Allianz mette a segno un punto a proprio favore nei confronti di AXA. Se il gruppo assicurativo francese continua ad essere il migliore secondo i criteri Interbrand, quello del colosso tedesco si conferma in prima posizione per il settore assicurativo per il terzo anno di fila sulla base del Brand Finance Global 500, graduatoria che misura i marchi su scala globale di maggior valore.

Il marchio Allianz ha consolidato la propria leadership nel settore, confermandosi per il terzo anno consecutivo, ed è inoltre l’unico marchio assicurativo nelle prime 50 posizioni del ranking di Brand Finance, con un valore complessivo superiore ai 20 miliardi di dollari. Nel giudizio di questa edizione, la società di consulenza e valutazione dei brand britannica ha riconosciuto ad Allianz “la resilienza di gruppo in un contesto sfidante e la solida performance finanziaria trainata dal marchio di punta e da un approccio ‘digitale per definizione’ che posiziona il cliente al centro”.

“Questo eccellente posizionamento in classifica mostra che la nostra strategia di marchio di punta – unita alla chiara focalizzazione sulla clientela ed alla digitalizzazione – sta creando fiducia su scala globale ed è chiaramente riconoscibile dai nostri clienti in tutto il mondo. A loro va un sentito ringraziamento per la crescente lealtà che ci dimostrano”, ha affermato Christian Deuringer, responsabile del Global Brand Management di Allianz.

Valutando il potenziale futuro del gruppo tedesco, Brand Finance ha inoltre riconosciuto che “l’approccio basato sulla centralità del cliente è in grado di produrre ulteriore valore e rafforzare quanto già costruito” dalla compagnia. La società di consulenza e valutazione dei brand britannica ha poi considerato come il marchio Allianz sia particolarmente ben posizionato per trarre vantaggio dalle opportunità di crescita legate ai cambiamenti che la digitalizzazione apporterà al settore assicurativo.

Per quanto riguarda gli altri marchi assicurativi di maggior valore, AXA si conferma al secondo posto, pur scendendo di nove posizioni in graduatoria (dal 52° al 61° posto). Generali perde invece il terzo gradino del podio settoriale – scendendo di oltre trenta posizioni dall’87° al 120° posto – e viene sopravanzata da due gruppi cinesi, China Life Insurance (che mette a segno un progresso di quasi quaranta posizioni, dal 120° all’82° posto) e Ping An (dal 106° al 100° posto). Seguono Nippon Life Insurance, Allstate, Zurich, MetLife e Dai-Ichi Life.

Intermedia Channel


Brand Finance Global 500 2016

Articoli correlati
News

Helvetia rilancia il progetto “#C’èChiDiceNO!”

L’iniziativa del Comitato per la Sostenibilità volta ad informare, sensibilizzare e contribuire…
Leggi di più
In EvidenzaNews

La manovra arriva oggi alla Camera: spunta tassa sulle assicurazioni

Nella bozza della legge di Bilancio circolata negli ultimi giorni, lievitata a 155 articoli, emerge…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Phoenix Capital, al via la Divisione “Distribuzione Assicurativa”

Rafforzata la partnership con Vitanuova Phoenix Capital ha istituito la nuova divisione di…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.