IVASS

IVASS, indetti due concorsi pubblici per dieci assunzioni a termine

IVASS (2)L’IVASS ha indetto due concorsi pubblici per l’assunzione – con contratto a termine di durata triennale – di dieci laureati con orientamento nelle discipline statistico-attuariali (e/o matematico-finanziarie) e nelle discipline ICT.

Per il primo concorso, che riguarda sei laureati con orientamento nelle discipline statistico-attuariali e/o matematico-finanziarie, le persone selezionate “verranno impiegate in via prevalente nelle attività di supervisione delle compagnie di assicurazione e riassicurazione sottoposte alla vigilanza dell’IVASS, svolgendo analisi sia a distanza che in loco sui profili tecnici, sulla dotazione patrimoniale, sui rischi e sugli assetti organizzativi dei soggetti vigilati, valutandone la rispondenza ai requisiti normativo-regolamentari vigenti”, in considerazione “dell’insorgenza di picchi di operatività di particolare rilievo” determinati dall’entrata in vigore della nuova regolamentazione in materia di vigilanza assicurativa (Solvency II).

Il secondo concorso intende invece selezionare due laureati con orientamento nel campo dello sviluppo/manutenzione di applicazioni informatiche e due laureati con orientamento nel campo dello sviluppo/manutenzione/gestione operativa di sistemi informatici e/o reti di telecomunicazione. Per quanto riguarda questo bando, le risorse individuate “collaboreranno, in un contesto lavorativo dinamico e in profonda evoluzione, ad attività di progettazione, sviluppo, manutenzione e gestione di applicazioni, sistemi informatici e reti di telecomunicazione, a supporto dell’azione svolta dall’IVASS anche in ambito internazionale. L’attività potrà riguardare la raccolta, il controllo e la gestione di basi dati istituzionali, la predisposizione di data warehouse e l’utilizzo dei dati a fini statistici e di vigilanza. L’attività da svolgere riguarderà altresì l’integrazione dei sistemi informativi dell’Istituto nell’infrastruttura tecnologica della Banca d’Italia”.

Per entrambi i bandi la domanda deve essere presentata entro le ore 18.00 del prossimo 30 marzo, utilizzando esclusivamente l’applicazione cui è possibile accedere dal sito internet dell’IVASS (e dai link in calce all’articolo, che contengono anche i due concorsi completi di requisiti, procedure e programma d’esame), seguendo le indicazioni specificate. Non sono ammesse altre forme di produzione o di invio della domanda di partecipazione.

Intermedia Channel


Articoli correlati
In EvidenzaIVASSNews

Riccardo Cesari (Ivass): la Rc Sanitaria non cresce ed è alta l’incidenza del contenzioso

Le prime 5 imprese coprono 77% della raccolta complessiva “Nell’ultimo dato disponibile…
Leggi di più
IVASSNews

L’Ivass dispone l’oscuramento di altri 5 siti web abusivi

Sale a 124 il numero complessivo di siti internet abusivi oscurati dall’authority dal novembre…
Leggi di più
In EvidenzaIVASSNews

Ivass: in crescita del 6,0% a 400 euro il prezzo medio dell’Rc Auto a maggio

La dinamica ha interessato tutte le province italiane con incrementi di prezzo compresi tra il +1,7%…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.