Opinione della Settimana

Assicurazioni, non è più reato esporre contrassegni taroccati

Sentenza - Giurisprudenza (2) Imc

(Fonte: ItaliaOggi Sette)

Falsificare i contrassegni assicurativi o esporre, sul parabrezza dell’auto, un contrassegno taroccato non è più reato è una conseguenza del decreto legislativo n. 7 del 2016 in tema di depenalizzazione di alcune figure di reato. Tale depenalizzazione comprende anche il reato di falso in scrittura privata e con esso anche la falsificazione del contrassegno assicurazione, lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza del 2 marzo 2016, n. 11013.

Secondo la Corte di cassazione, la falsificazione di un contrassegno assicurativo e l’uso dello stesso non integrano il delitto di ricettazione a meno che il documento falso sia proveniente da altro reato. Si pensi, ad esempio, all’ipotesi in cui i moduli assicurativi «in bianco» siano provento di furto, di appropriazione indebita o di altro reato.

La norma che prevedeva il reato di falso in scrittura privata sanzionava la contraffazione di un documento a condizione che di questo se ne facesse uso. Ciò indipendentemente dal fatto che il soggetto utilizzatore della falsa assicurazione sia stato lo stesso a compilare il modulo non autentico (inserendovi i propri dati anagrafici e quelli identificativi del veicolo), o che a predisporre il certificato assicurativo in bianco sia stato un terzo. Ora secondo la ricostruzione della Cassazione in tali casi non è più prevista la configurazione del reato di ricettazione (fattispecie che invece resta penalmente rilevante), ma solo di falso in scrittura privata che, invece, è stato depenalizzato e che resta un semplice illecito civile.

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.