Opinione della Settimana

Fmi, aumentano i rischi sistemici delle assicurazioni

Fondo Monetario Internazionale (3) Imc

(Fonte: Il Sole 24 Ore)

Il settore assicurativo, con più di 24mila miliardi di dollari di asset, è sempre più importante all’interno del sistema finanziario e rappresenta un rischio crescente. Le grandi società sono «più esposte ai movimenti dei prezzi degli asset. E in caso di shock, quale un crollo dei prezzi, potrebbero non essere in grado di adempiere al loro compito di intermediari finanziari».

Lo afferma il Fmi nei capitoli analitici del Global Financial Stability Report. «Questi sviluppi nel settore assicurativo richiedono una maggiore enfasi su politiche macroprudenziali. Le autorità di supervisione del settore non dovrebbero guardare solo alle singole società, ma all’impatto del settore nel suo insieme, delle società le une sulle altre e nei singoli paesi», mette in evidenza il Fmi. «Una delle misure potrebbero essere i cuscinetti di capitale, che le società assicurative potrebbero accantonare durante periodi economici positivi per usarli poi durante periodi negativi».

Le compagnie di assicurazione, dice il Fmi, «sono fonte rilevante di rischi patrimoniali di lungo termine per l’economia reale e sono tra i maggiori investitori istituzionali, detenendo circa il 12% degli asset finanziari globali, ovvero 24mila miliardi, di cui circa l’85% in mano alle assicurazioni che erogano polizze sulla vita».

Per questo, secondo il Fmi, «la crisi finanziaria ha messo il settore assicurativo sotto i riflettori come fonte di possibili rischi finanziari sistemici», dal momento che hanno passività di più lungo termine rispetto alle banche, maggiore diversificazione degli asset e un’interconnessione meno estesa con il resto del sistema finanziario. Come fa notare l’istituto di Washington, «nel caso di uno shock avverso, è improbabile che le compagnie di assicurazione onorino il loro ruolo di intermediari finanziari, specie quando neppure altri attori del sistema finanziario non riescono a rispettare il proprio ruolo».

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.