Opinione della Settimana

Groupama punta sull’Italia: «È un laboratorio di innovazione»

Yuri Narozniak (3) Imc

(di Matteo Naccari – QN)

Parla Yuri Narozniak, vicedirettore di Groupama Assicurazioni, la controllata italiana del gruppo assicurativo francese. Quella nello Stivale è la filiale estera più importante, con numeri in crescita

Groupama Assicurazioni, controllata italiana della compagnia francese, ha appena chiuso il 2015 con una raccolta premi pari a 1,6 miliardi di euro (+0,2%) e un utile netto di 35,6 milioni (+23,6%). Il giro d’affari danni si attesta a 1.086 milioni, quello vita a 513,4 milioni, mentre il combined ratio danni (valuta la redditività della gestione assicurativa dei rami danni) è migliorato di 2,5 punti attestandosi al 95,7%.

Yuri Narozniak (nella foto), lei è il vicedirettore di Groupama Assicurazioni: è soddisfatto?

«Sì, abbiamo confermato il livello del nostro giro d’affari e soprattuto continuiamo ad essere la filiale estera più importante per Groupama, contribuendo per oltre il 50% al giro d’affari del perimetro internazionale e per il 15% al giro d’affari del Gruppo».

Che strategie seguite?

«Stiamo investendo molto, nell’ultimo biennio circa 10 milioni di euro, in innovazione, ricerca e sviluppo perché vogliamo potenziare il nostro livello di digitalizzazione e migliorare i servizi ai clienti attraverso la telematica».

Insomma non solo il semplice tagliando con l’assicurazione…

«Puntiamo ad un’esperienza clienti ‘addictive’. Noi vogliamo rispondere alle richieste di prevenzione del rischio. In aggiunta alla prossimità delle nostre agenzie e al rapporto umano, con la tecnologia possiamo avere un dialogo quotidiano e per questa ragione stiamo trasformando la nostra app My Angel in una piattaforma clienti che va in questa direzione».

Visti i risultati, l’Italia è quindi in cima alle priorità del Gruppo? Anni fa c’erano voci di disimpegno…

«Il livello di redditività è tornato molto soddisfacente e in questo Paese c’è potenziale per crescere ancora. L’Italia è diventata un laboratorio di innovazione, dove costruiamo, lanciamo e testiamo tecnologie da esportare in altre filiali estere».

In quali regioni potete allargarvi?

«Storicamente abbiamo una presenza più forte al Sud e in Toscana, Umbria, Lazio, cresciamo in Emilia Romagna e stiamo investendo per allargarci in altre regioni. Nel 2015 abbiamo aperto 25 nuove agenzie e i due terzi erano nel Nord. Ci sono buone potenzialità, in alcune zone della Lombardia abbiamo risultati molto significativi, e lo spazio c’è».

Il mercato delle assicurazioni è complesso, in Italia negli ultimi anni ci sono state novità, con la nascita di grandi Gruppi. Come si opera in questo contesto?

«Noi abbiamo migliorato la redditività. E lo si può fare in diversi modi. Ad esempio abbiamo accorciato i tempi di liquidazione dei sinistri. E questo non solo riduce i costi ma migliora la qualità dei servizi ai clienti. Vista la situazione dei mercati, e dei tassi, come tutte le assicurazioni ci stiamo concentrando sul miglioramento della redditività tecnica perché nella parte finanziaria non si possono più avere margini alti».

Siete francesi: quanto pesa nel rapporto con gli italiani?

«In un mondo globalizzato, i clienti guardano alla qualità dei prodotti e ai costi più che alla nazionalità di chi li offre. Credo che la nostra forza sia proprio nell’aver coniugato la professionalità di una rete agenziale molto capillare sul territorio – elemento fondamentale nel mercato italiano – con la cultura assicurativa internazionale e francese, orientata ad una prevenzione, gestione e copertura in tutti gli ambiti. Le indagini ci confermano questa fiducia. E non possiamo che esserne contenti».

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.