News

“Alternative Dispute Resolution”, DAS incontra i broker per un confronto sul valore della tutela legale

DAS (2)Conoscere le strade alternative al tribunale individuando le soluzioni più rapide ed efficaci per risolvere i contenziosi dei clienti è la finalità del convegno Alternative dispute resolution: il valore della tutela legale, che DAS (Generali Italia), compagnia specializzata nella tutela legale, sta organizzando a Roma per tutti i broker interessati al tema (il prossimo 26 maggio, dalle 14.30 alle 18.00, presso il Grand Hotel Palatino, via Cavour 213/m).

L’evento sarà aperto da Roberto Grasso, general manager di DAS, che illustrerà lo scenario di mercato italiano ed estero, con un confronto tra i diversi sistemi giudiziari.

L’ex ministro della Giustizia Roberto Castelli affronterà quindi il tema della giustizia in Italia, parlando della sua esperienza di governo. Il ruolo dell’assistenza legale prestata nelle fasi stragiudiziali sarà affrontato da Marco Rossi, Head of Sales & Marketing di DAS, che racconterà l’esperienza diretta della compagnia su questo tema “e come questa attività, che rappresenta uno dei caratteri distintivi dell’offerta DAS, abbia portato risultati di grande successo”.

Leonardo D’Urso (amministratore delegato di ADR Center) evidenzierà le opportunità e i vantaggi che la mediazione e l’arbitrato possono offrire alle parti in lite, rispetto all’affrontare i contenziosi in tribunale. Renzo De Vido, Head of Claims & Legal Assistance di DAS, cercherà invece “di trasmettere il valore che rappresenta oggi la tutela legale e presenterà nel dettaglio i servizi esclusivi offerti ai broker e ai clienti”.

Concluderà gli interventi Mirko Odepemko, Responsible for Brokers Channel di DAS, presentando le strategie e i progetti in cantiere per la rete distributiva dei broker che collaborano – o che avvieranno una collaborazione in futuro – con la compagnia.

La partecipazione al convegno, completamente gratuito, dà diritto a 3 crediti formativi; per l’iscrizione è possibile contattare DAS via mail ([email protected]) o telefonicamente (0458372661).

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Il governo tedesco valuta di aprire le porte all’impiego degli eFuel

Il Ministro Lindner ha chiesto a Blume Vw “supporti argomentativi” L’IEA (Agenzia…
Leggi di più
News

Aviva va veloce

Il gruppo assicurativo inglese ha infatti registrato un utile operativo di 829 milioni di sterline…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Lokky, l’insurtech italiana per PMI e freelance ha avviato una campagna di equity crowdfunding per attrarre nuovi investitori

Tra gli investitori c’è anche il fondo Azimut Eltif – Venture Capital ALIcrowd II Il…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.