News

MetLife a fianco di Junior Achievement per sostenere i giovani imprenditori

Metlife - Snoopy HP (2)Premiate le migliori Start-Up di Biz Factory 2016, progetto promosso da Junior Achievement Italia a sostegno dello sviluppo dell’imprenditoria giovanile e dell’alfabetizzazione finanziaria

MetLife, compagnia leader a livello mondiale nell’offerta di prodotti assicurativi, ha sostenuto “la creatività e lo spirito imprenditoriale nelle scuole superiori” in occasione della XIII edizione di Biz Factory, progetto promosso e organizzato da Junior Achievement, associazione non profit attiva in 39 Paesi europei per lo sviluppo dell’imprenditoria giovanile e dell’alfabetizzazione finanziaria.

L’iniziativa è stata supportata da MetLife Foundation, la divisione filantropica di MetLife. Il progetto – denominato Impresa in azione – ha coinvolto oltre 13mila studenti in tutta Italia tra i 16 e i 19 anni per un totale di 650 mini-imprese.

La giuria – composta da alcuni esponenti di MetLife, professionisti d’impresa e docenti universitari – ha eletto il vincitore tra i 24 progetti finalisti, premiando “chi più di tutti ha saputo dimostrare di aver acquisito conoscenze, regole e strumenti per la creazione e gestione d’impresa, oltre a competenze imprenditoriali”.

Il vincitore – che rappresenterà l’Italia alla finalissima europea di Lucerna dal 25 al 28 luglio prossimo – è il team Ca’ Deme JA dell’Istituto Alberghiero Caterina De Medici di Desenzano Del Garda (BS), grazie a CioccOlì – il cioccolatino con l’oliva, “prodotto con ingredienti di prima qualità, privo di glutine e attento all’ambiente grazie a un packaging ecosostenibile”.

“Vedere in azione l’energia creativa dei ragazzi che hanno dato vita a vere e proprie aziende è stato per noi entusiasmante – ha commentato Laura Balla, Head of Marketing and Communication per MetLife in Italia –. Siamo fieri di aver potuto contribuire a questo progetto promosso da Junior Achievement. Oltre ad essere pienamente in linea con gli obiettivi filantropici della Fondazione MetLife, che mira a promuovere la conoscenza degli strumenti finanziari e dunque l’inclusione, offre l’opportunità ai ragazzi di acquisire nozioni di gestione d’impresa e di immaginarsi come imprenditori in grado di costruire un futuro sostenibile, per loro stessi e per il Paese”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Il governo tedesco valuta di aprire le porte all’impiego degli eFuel

Il Ministro Lindner ha chiesto a Blume Vw “supporti argomentativi” L’IEA (Agenzia…
Leggi di più
News

Aviva va veloce

Il gruppo assicurativo inglese ha infatti registrato un utile operativo di 829 milioni di sterline…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Lokky, l’insurtech italiana per PMI e freelance ha avviato una campagna di equity crowdfunding per attrarre nuovi investitori

Tra gli investitori c’è anche il fondo Azimut Eltif – Venture Capital ALIcrowd II Il…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.