News

AON, accordo triennale con il Parma Calcio 2013

AON HiRes (2)Il colosso mondiale nella consulenza dei rischi e nel brokeraggio assicurativo è il nuovo main sponsor della società calcistica nata nel 2015 dalle ceneri del Parma Football Club. L’accordo triennale si svilupperà “sulla duplice direttrice di comunanza di valori e opportunità di sviluppo commerciale sul territorio”

Sarà una partnership di lungo periodo quella tra AON – prima azienda al mondo nel settore del risk management, intermediazione assicurativa e consulenza per le risorse umane – e il Parma Calcio 1913. Il logo del Gruppo, da tempo presente nel calcio internazionale come uno dei principali sponsor del Manchester United (di cui è stato sponsor di maglia per 5 anni), accompagnerà infatti la società calcistica nata nel 2015 dalle ceneri del Parma Football Club per le prossime tre stagioni, con il proprio logo sulle casacche crociate della Prima Squadra.

Nella conferenza stampa di presentazione svoltasi questa mattina, il presidente della società calcistica, Nevio Scala, ha introdotto l’accordo ponendo l’accento sui valori comuni: “Ho appena scoperto che AON, in gaelico, significa ‘unione’, ossia un’unica organizzazione che lavora insieme per raggiungere un obiettivo comune. E’ la stessa filosofia del nostro Parma e credo che insieme potremo fare un lungo percorso di reciproca soddisfazione”.

È stato invece il vicepresidente del Parma Calcio 1913, Marco Ferrari, a spiegare i dettagli dell’operazione, sottolineando quanto la stessa sia importante anche per il territorio: “L’accordo è triennale e prevede differenti modalità e cifre a seconda delle categorie in cui giocherà il Parma nei prossimi tre anni. Da un lato c’è il riconoscimento che i valori attorno a cui stiamo ricostruendo il Parma Calcio sono apprezzati da marchi globali prestigiosi. Dall’altro una prospettiva più operativa e locale: il Parma Calcio è infatti la ‘piattaforma’ ideale per entrare in contatto con le realtà aziendali più rappresentative del nostro territorio industriale e questo rappresenta una grande opportunità, sia per chi come AON che vuole crescere nel nostro territorio, sia per le aziende che possono beneficiare di un’offerta unica, grazie alla posizione di leadership mondiale di AON”.

L’amministratore delegato di AON Italia, Enrico Vanin, ha quindi evidenziato la duplice direttrice dell’accordo, tra comunanza di valori e opportunità commerciali sul territorio. Vanin ha inoltre presentato Tommaso Mengoni, nuovo responsabile della sede AON di Parma: “AON è attiva con un ufficio locale a Parma da molti anni e oggi più che mai vuole sviluppare il rapporto con il tessuto sociale ed imprenditoriale locale. La presenza globale in 120 paesi e la forte specializzazione dei nostri servizi ci pongono come partner ideale per lo sviluppo internazionale delle imprese locali. Non di meno riteniamo essenziale essere attivi promotori, anche tramite le imprese locali, di una cultura del welfare attenta al singolo individuo. Tommaso Mengoni, nuovo Branch Manager di Parma avrà il compito di rappresentare Aon garantendo la crescita dell’azienda sul territorio, la possibilità di creazione di nuovi posti di lavoro e con la promessa di diventare parte integrante del Parma Calcio e di seguirlo al Tardini. Accogliamo dunque questa nuova partnership con grande entusiasmo, nella speranza che sia di ulteriore stimolo allo sviluppo di questo progetto e sogno che si chiama ‘Parma Calcio’”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Germania: mercato della pet insurance in forte crescita

Raggiungerà i $2,65 miliardi nel 2030 con una crescita annua del 14,6 per cento secondo un rapporto…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Bermuda: Partner Re registra una perdita di $539 milioni nel primo trimestre 2022

L’utile operativo cresce invece da 42 a 174 milioni di dollari Il riassicuratore vanta un…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: protection-gap salirà a $ 1800 miliardi nel 2025

Secondo un report di PWC l’Asia-Pacifico sarà l’area più insicura del pianeta L’industria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.