News

UBS Asset Management si aggiudica la gara indetta da Poste Vita per un fondo immobiliare pan-europeo

Real estate - Settore immobiliare Imc

UBS Asset Management (Italia) SGR ha annunciato che la divisione Global Real Estate è stata selezionata da Poste Vita, società del Gruppo Poste Italiane, per gestirne e rafforzarne gli investimenti immobiliari sul mercato uffici europeo tramite l’istituzione di un fondo italiano di investimento alternativo immobiliare (“RE FIA”). Denominato UBS-Diamond Eurozone Offices fund (UBS-DEO), il fondo avrà un valore iniziale di 300 milioni di Euro, estendibile fino a 500 milioni di Euro.

UBS-DEO – si legge in una nota – si concentrerà “su opportunità d’investimento Core e Core Plus focalizzandosi su uffici localizzati nelle aree primarie delle 10-15 più importanti città europee: soluzioni nuove, o di recente realizzazione, con un tasso di occupazione elevato e garantito da contratti di locazione di lungo termine”. In prevalenza, il fondo avrà come target investimenti diretti per un valore unitario compreso tra 50 e 100 milioni di Euro e un indebitamento massimo del 30%.

“Abbiamo selezionato UBS AM attraverso una processo competitivo al quale hanno partecipato 150 gestori professionali internazionali di investimenti immobiliari – ha commentato Marco Plazzotta, responsabile degli investimenti immobiliari di Poste Vita –. Alla luce anche dei bassi tassi di interesse, la Compagnia sta diversificando il proprio portafoglio inserendovi investimenti immobiliari internazionali. Questo ulteriore fondo con UBS-DEO si inserisce nell’attività di investimento immobiliare iniziata già da qualche anno”.

“Il mandato conferito da Poste Vita, uno dei principali investitori istituzionali italiani, rappresenta un ulteriore passo avanti per il raggiungimento dei nostri ambiziosi piani di crescita del business in Italia, dove siamo stati pionieri attraverso lo sviluppo di una piattaforma regolamentata che conferma la nostra attenzione verso il mercato – ha dichiarato Marco Doglio, Head of Global Real Estate Italy per UBS AM –. Al fine di implementare al meglio le strategie del fondo, Florian Kutz, precedentemente responsabile degli investimenti nei Paesi Nordici per Global Real Estate, si trasferirà da Francoforte a Milano per assumere il ruolo di gestore di UBS-DEO e rafforzare le capacità di investimento e gestione immobiliare del team italiano nella fase di avvio della sua strategia per Poste Vita”.

Nel corso del processo di selezione, Deloitte Financial Advisory e DLA Piper hanno agito come advisor per Poste Vita, mentre PricewaterhouseCoopers come tax advisor per UBS.

Intermedia Channel

Articoli correlati
In EvidenzaNews

Ivass: in pubblica consultazione il documento su requisiti professionali e domini web

La consultazione avrà termine il 25 luglio L’Ivass ha posto in pubblica consultazione uno…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Zurich Impresa Smart, la nuova soluzione per sostenere la crescita delle microimprese italiane

Zurich Impresa Smart copre microimprese con fino a cinque dipendenti e offre pacchetti di garanzie…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Sham e Federsanità rinnovano la partnership sulla sicurezza delle cure

La società mutua leader in Europa nell’assicurazione e gestione del rischio sanitario e la…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.