News

Nuovo ingresso nel network assicurativo Brokers Italiani

brokers-italiani-hiresCon Centrale SpA sale a dieci il numero di società di brokeraggio assicurativo aderenti al consorzio

Prosegue il piano di crescita di Brokers italiani, che con l’ingresso di Centrale SpA porta a dieci il numero degli aderenti al Gruppo “e rafforza ulteriormente la propria posizione tra i principali player italiani del mercato del brokeraggio assicurativo”.

Presente sul mercato da oltre 25 anni, Centrale SpA è una società di brokeraggio indipendente con sede a Pesaro e una forte presenza territoriale. Leader del settore nelle Marche è attiva anche in Emilia Romagna e Umbria attraverso diverse unità locali.

“Grazie all’approfondita conoscenza del mercato e alle competenze dei propri collaboratori – si legge in una nota – Centrale Spa è in grado di offrire in ogni settore d’attività, un servizio di valutazione e gestione dei rischi del patrimonio, delle responsabilità e del capitale umano di elevata qualità, con soluzioni innovative personalizzate”.

Il nuovo ingresso, prosegua la nota del network, “rappresenta una ulteriore conferma del ruolo di Brokers italiani quale importante polo attrattivo per le aziende di brokeraggio assicurativo di medie dimensione ed elevata professionalità, che vogliono continuare ad operare da indipendenti in un mercato sempre più concentrato”.

“L’idea aggregante alla base del progetto di Brokers italiani – spiega il presidente Michele Matassiniè quella di coprire l’intero territorio nazionale e di raggiungere l’eccellenza in ogni settore. Con l’ingresso di Centrale Spa allarghiamo ulteriormente il nostro know how, a nuove specializzazioni. Silvano Leva, Amministratore Delegato di Centrale Spa, oltre alla sua pluriennale esperienza nel settore del brokeraggio assicurativo, potrà infatti trasmettere a tutto il nostro team la sua expertise in tema di organizzazione aziendale delle imprese di grandi dimensioni, oltre alle sue conoscenze sulla gestione dei contratti del settore pubblico”.

La caratteristica peculiare di Brokers italiani (al consorzio, oltre alla neo arrivata Centrale SpA, aderiscono attualmente Acros, Acros Consulting, Agea Aprile Gestioni, Assiconsult, Borghini e Cossa, Brokernet, Cebi, EsseBi, Mida, Morgan & Morgan) è quella – conclude la nota – “di essere costituita da aziende indipendenti, con forte radicamento territoriale, costituite da un insieme di professionisti esperti, con una elevata conoscenza tecnica, convinti che il brokeraggio assicurativo sia un’attività di servizio dove il vero capitale è quello umano e la vicinanza al cliente”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
In EvidenzaNews

Ivass: in pubblica consultazione il documento su requisiti professionali e domini web

La consultazione avrà termine il 25 luglio L’Ivass ha posto in pubblica consultazione uno…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Zurich Impresa Smart, la nuova soluzione per sostenere la crescita delle microimprese italiane

Zurich Impresa Smart copre microimprese con fino a cinque dipendenti e offre pacchetti di garanzie…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Sham e Federsanità rinnovano la partnership sulla sicurezza delle cure

La società mutua leader in Europa nell’assicurazione e gestione del rischio sanitario e la…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.